Castelfidardo: tentano di scassinare il Bar Tabacchi dell'Oasi. Arrestati dai carabinieri

08/02/2016 - Domenica notte, attorno alle 3,00, i carabinieri di Castelfidardo e di Osimo hanno arrestato in flagranza di reato per tentato furto aggravato in concorso, due pluripregiudicati maceratesi, in trasferta in città che avevano preso di mira il centro commerciale 'Oasi'.

Si tratta di A.P. 44enne e U.Z., elpidiense , entrambi residenti a Macerata e con reati specifici alle spalle. I militari li hanno sorpresi mentre stavano forzando la porta retrostante di un locale attiguo al supermercato , risultato di proprietà di un 66enne fidardense.

Con alcuni attrezzi da scasso, cercavano di forare una parete divisoria interna per accedere ai locali del bar tabaccheria “Bar Fantastico”, con l’intento di rubare tabacchi, biglietti “gratta e vinci” ed il denaro contenuto nella cassa e nelle slot machine.

Gli arnesi da scasso, unitamente al Fiat Ducato , utilizzato dai malviventi, sono stati sequestrati. La Procura di Ancona ha poi disposto nei confronti degli arrestati la misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto in giornata.







Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2016 alle 12:04 sul giornale del 09 febbraio 2016 - 539 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atqL