Treia: in auto con arnesi da scasso, denunciato un pugliese

19/02/2016 - Controlli tra Treia e Villa Potenza di Macerata. I carabinieri della Compagnia di Macerata hanno denunciato un pugliese per il reato di possesso di arnesi da scasso.

Nella tarda serata di giovedi, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile, con l’ausilio dei colleghi della stazione di Treia, hanno intercettato un’auto sospetta con a bordo persone che, per spunto investigativo, avrebbero potuto nascondere qualcosa.

Pertanto i carabinieri hanno bloccato l’auto e proceduto al controllo. I due, già noti alle forze dell’ordine, non avrebbero saputo giustificare la loro presenza in quella zona. Sottoposti a perquisizione, come l’auto sulla quale viaggiavano, sono stati trovati in possesso di alcuni arnesi da scasso. Così sono stati accompagnati in Caserma.

Al termine delle formalità di rito, il pugliese, “proprietario” del materiale sequestrato, è stato denunciato in stato di libertà per “possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli”.





Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2016 alle 23:04 sul giornale del 20 febbraio 2016 - 522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, treia, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/atVh