Lavoro 'in nero' in due night: 24 ragazze identificate dalla Finanza di Camerino

night club 16/03/2016 - Lente d'ingrandimento della Finanza di Camerino su due night club della provincia di Macerata.

Nell'ambito dell'indagine i finanzieri hanno scoperto 10 lavoratrici pagate completamente 'in nero' ed altre 14 invece impiegate irregolarmente. La maggior parte di esse risulta provenire dall'Est Europa e dal Sudamerica. Quasi tutte svolgevano mansioni di 'figuranti di sala'.

Pesanti le ripercussioni nei confronti dei datori di lavoro per l’inosservanza alla normativa: complessivamente questi ultimi rischiano infatti una sanzione amministrativa di circa 50.000 euro, oltre alla sospensione dell’attività commerciale.

"L'azione del Corpo - spiega in una nota la Guardia di Finanza - si inquadra in un più ampio dispositivo di contrasto mirato non soltanto al recupero delle imposte evase, ma anche all’individuazione di casi di sfruttamento della manodopera irregolare o 'in nero'."





Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2016 alle 14:30 sul giornale del 17 marzo 2016 - 848 letture

In questo articolo si parla di cronaca, camerino, night club, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auTa