Torneo Ester Volley 2016, le finali al PalaPrometeo Estra

17/03/2016 - Cento squadre di Volley femminile giovanile, tra nazionali ed internazionali, parteciperanno al Torneo Easter Volley “ Memorial Flavio Brasili” dal 24 al 26 marzo nella Riviera del Conero e in altre città della provincia di Macerata.

Una bella cifra tonda come obbiettivo raggiunto in 22 anni di edizioni e dal 2004 intitolato allo scomparso Flavio Brasili, giornalista ed esperto di Pallavolo femminile. Oggi, in Regione, è stato presentato in conferenza stampa il programma della manifestazione internazionale organizzata dal BFTM Volley Ancona guidata dall’anima del Torneo, Claudio Principi e patrocinata da Regione Marche, Coni, Federazione Italiana Pallavolo, le Marche del Volley- Lega femminile serie A. Ad illustrare l’evento il presidente della Fipav Marche, Franco Brasili che oltre a portare i saluti del presidente nazionale, Carlo Magri ha parlato di eccellenze e di anno straordinario: “ A fine marzo festeggeremo i 70 anni della Federazione nazionale e 50 anni delle Marche che in questo mezzo secolo hanno contribuito agli allori italiani con 25 squadre in serie A. Questo Torneo, che ha una longevità unica in Italia, è ormai punto di riferimento non solo in Italia ma nel mondo e costituisce ulteriore conferma che le Marche sono terra di Volley. Insomma lo stato di salute della Pallavolo marchigiana è molto buono e siamo soddisfatti del rapporto stretto tra la Pallavolo e le Istituzioni. Il Torneo sarà un’opportunità per la regione di far scoprire anche le bellezze del suo territorio a moltissime persone.

Brasili ha quindi presentato le due testimonial del Torneo, due atlete Marchigiane di serie A: Sara Zannini di Ancona, Libero della MYCicero di Pesaro e Sara Giuliodori, di Osimo, Centrale della Lardini Filottrano. Altri numeri: 260 gare in tre giorni per quattro categorie : Under 13- Under 14, Under 16 e Under 18. Squadre dagli Usa ( Minnesota) dai Paesi Baschi, dalla Polonia, dall’Islanda con una rappresentativa della Nazionale, dalla Serbia. E inoltre moltissime squadre da dodici regioni italiane. E’ previsto l’arrivo di 1500 persone che ruoteranno attorno a questo evento tra atlete, famiglie, organizzatori, accompagnatori , tecnici che visiteranno il nostro territorio. Le fasi di qualificazione si giocheranno in 22 campi di Camerano, Osimo, Castefidardo, Numana, Porto Recanati, Potenza Piena, Ancona , Loreto, Recanati, Montelupone , Civitanova Marche.

Le finali si terranno al PalaPrometeo Estra di Ancona. E lo Sport non poteva mancare di organizzare anche una gara di solidarietà per raccogliere fondi a favore dell’Ambalt di Ancona che si prende cura dei bambini leucemici e del supporto alle loro famiglie. “ La Regione Marche – ha detto l’assessore al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni – ha accolto con favore la richiesta di patrocinare questo evento perché unisce ai valori dello sport e dell’aggregazione sociale così come della valorizzazione dei talenti giovanili, anche una finalità di accoglienza turistica. E’ questa la sfida che ha voluto affrontare il presidente Ceriscioli individuando lo Sport come volano dell’economia turistica e quindi di crescita. Conosco bene l’ambiente della Pallavolo, anche come ex sindaco di Loreto – ha proseguito l’assessore – e so che questi che vivremo dal 24 al 26 marzo saranno momenti di gioia e di emozione autentica. Le mie congratulazioni alla Pallavolo marchigiana che continua a segnare nell’Albo d’onore dello Sport marchigiano traguardi sempre più importanti.

Anche Fabio Sturani, della giunta nazionale CONi e delegato dal presidente della Regione a seguire le politiche dello Sport ha rimarcato la volontà della Regione di porre particolare attenzione alla promozione della pratica sportiva nei giovani e dello Sport come strumento di scambio culturale, di socializzazione e integrazione sociale, di sana competizione verso i livelli più alti. “ Conosco le capacità che stanno alla base di questo Torneo che è un pezzo di storia dello sport marchigiano – ha continuato Sturani –ed ha rappresentato anche un trampolino per molte atlete eccellenti. Un evento importante che rientra nella scelta strategica della Regione Marche di investire sui giovani e che si aggiunge ai tanti altri di rilievo nazionale che abbiamo programmato per tutto l’anno nei diversi territori.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2016 alle 19:24 sul giornale del 18 marzo 2016 - 451 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auXU