Montemonaco: cade in un dirupo per soccorrere il cane, morto un 31enne maceratese

Soccorso Alpino 20/03/2016 - Un 31enne di Macerata, Matteo Mari, ha perso la vita in un incidente di montagna sui Monti Sibillini, in località Altino di Montemonaco.

L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica, attorno alle 14.30. Il giovane stava facendo un'escursione sul monte Banditello insieme ad un amico quando il suo cane è scivolato in un dirupo. Nel tentativo di recuperare l'animale, il ragazzo è scivolato a sua volta, precipitando per oltre 100 metri in fondo al canalone. L'amico, 28 anni, ha subito allertato il 118.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Ascoli Piceno, il personale sanitario e i volontari locali del soccorso alpino, unitamente a due elicotteri, uno dei vigili del fuoco, dotato di verricello, proveniente Pescara e l'eliambulanza da Torrette. I soccorritori si sono calati nel precipizio, ma non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane e del cane. Entrambi i corpi sono stati recuperati e trasportati in elicottero ad Altino. La salma del giovane è stata poi trasferita all'obitorio di Ascoli Piceno.





Questo è un articolo pubblicato il 20-03-2016 alle 20:23 sul giornale del 21 marzo 2016 - 926 letture

In questo articolo si parla di cronaca, monti sibillini, soccorso alpino, montemonaco, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/au4i