Volley: Grebennikov e la sua prima F4 di Champions, "Ma ora penso ai play off"

Grebennikov 31/03/2016 - "Sarà la mia prima Final Four di Champions League - dice il libero francese della Cucine Lube Banca Marche Civitanova, Jenia Grebennikov - e soltanto per questo motivo sarà sicuramente un appuntamento entusiasmante ed una bella emozione.

L'abbiamo conquistato con grande grinta e tenacia, dunque inutile dire che andremo a Cracovia per fare sicuramente il nostro massimo. Ci sarà un palasport con oltre 15 mila spettatori e giocare di fronte ad una platea del genere è molto stimolante.

Ora, però, dobbiamo mettere da parte questo pensiero, perché ci aspetta un'altra fase fondamentale di questa stagione, vale a dire la semifinale dei play off scudetto, che prenderà via con Gara 1 tra dieci giorni. Non conosciamo ancora l'avversario, sarà Verona e Perugia, due squadre forti e ben attrezzate. Dunque, per quanto mi riguarda, è indifferente quale delle due formazioni troveremo di fronte, perché il nostro obiettivo è restare concentrati, allenarci bene e proseguire il percorso che può portare verso la finale scudetto. Proprio questa sosta da impegni ufficiali sarà importante, poiché ci permetterà di gestire meglio le nostre energie, di prepararci al massimo per le prossime sfide. Sicuramente non perderemo il ritmo di gioco, visto le tante gare giocate in questa stagione: ne trarremo soltanto beneficio".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2016 alle 01:09 sul giornale del 31 marzo 2016 - 407 letture

In questo articolo si parla di sport, macerata, volley, lube volley, lube banca marche, Grebennikov

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/avmg