Servizio antidroga a Piediripa, un arresto

Polizia cane antidroga 29/04/2016 - Nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, un equipaggio del reparto Prevenzione Crimine di Perugia in servizio in città collaborato dal personale della Questura di Macerata e dal Nucleo Cinofili della Questura di Ancona, ha arrestato un 41enne.

Gli agenti hanno infatti fermato, a Piediripa, un’auto a bordo della quale viaggiavano due uomini rispettivamente di 40 e 41 anni. I due, nella circostanza, hanno mostrato segni di nervosismo ed insofferenza tanto da insospettire gli agenti. Pertanto, considerato l’atteggiamento poco collaborativo dei due, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare.

Utilizzando anche l’unità cinofila antidroga coinvolta nei servizi, gli agenti hanno rinvenuto nell’auto un pacchetto di sigarette con all’interno circa 10 grammi di cocaina e 15 grammi di hashish, che sono stati sequestrati insieme ad un bilancino di precisione.

I successivi accertamenti hanno permesso ai poliziotti di attribuire la sostanza rinvenuta al conducente, un 41enne residente in provincia. L’uomo, tratto in arresto, è stato accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari.





Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2016 alle 08:07 sul giornale del 30 aprile 2016 - 402 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, Sudani Alice Scarpini, controlli antidroga, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awo8