In auto con 3000 euro falsi, denunciato un 20enne di Montecassiano

01/05/2016 - Dopo l’arresto del dj morrovallese, avvenuto l’altra sera, per il reato di possesso a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i controlli delle Volanti, volti a debellare la microcriminalità, sono proseguiti anche nella giornata di venerdì.

I servizi svolti a Villa Potenza, con l’ausilio delle unità cinofile antidroga, hanno portato alla denuncia di un 20enne di Montecassiano. Infatti il giovane, apparso particolarmente agitato e nervoso, nel corso della perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di denaro falso per oltre 3000 euro.

Il denaro, perfetta riproduzione di quello vero con tanto di ologrammi e filigrana indistinguibili sia alla vista che al tatto, era stato abilmente occultato tra il bracciolo ed il sedile dell’Alfa 159.

A tradire il giovane sono stati la serie ed il numero delle banconote, tutte assolutamente identiche. Pertanto il denaro è stato recuperato e sottoposto a sequestro penale mentre il 20enne è stato deferito in stato di libertà perché incensurato. L’auto sulla quale viaggiava è stata sequestrata poichè sprovvista di copertura assicurativa e con l’attestazione falsa dell’avvenuta revisione.







Questo è un articolo pubblicato il 01-05-2016 alle 00:54 sul giornale del 02 maggio 2016 - 471 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, montecassiano, villa potenza, Sudani Alice Scarpini, banconote false, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awrt