Tolentino: al via il “Progetto Faro, azioni di prevenzione e contrasto della violenza sulle donne”

05/05/2016 - Il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili del Comune di Tolentino Francesco Pio Colosi, in collaborazione con Modavi onlus, l’Associazione EvaLuna e con l’Informagiovani avvia sul territorio comunale un interessante progetto nazionale, già sperimentato in altre realtà italiane, volto a sensibilizzare, prevenire e contrastare la violenza sulle donne.

L’intenzione dell’Amministrazione comunale – ricorda Colosi – è quella formare e informare i ragazzi della nostra Città sui temi inerenti la violenza di genere che, purtroppo il più celle volte, viene consumata proprio all’interno delle mura domestiche dove gli stessi giovani si trovano ad essere testimoni inermi, segnati per tutta la loro vita. Per questo vogliamo sensibilizzare i bambini delle scuole primarie.

L’iniziativa prevede di realizzare un percorso multi-dimensionale per la tutela delle donne e il contrasto ala violenza correlata, attuando un piano di intervento efficace che possa diventare una buona prassi, in grado di focalizzare l’attenzione sul ruolo della prevenzione nell’ambito del contrasto al fenomeno della violenza sulle donne e del conseguente sostegno della vittima. Il progetto “Progetto Faro: azioni di prevenzione e contrasto della violenza sulle donne” è finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Scoiali ai sensi della legge 383/2000 ed è organizzato dal Modavi onlus e IdeAzione Ciao in quindici regioni d’Italia.

Le attività previste e curate da esperti del settore inizieranno la prossima settimana. Il programma coordinato dal Presidente dell’Associazione EvaLuna Francesca Forconi e dalla facilitatrice Letizia Coppari, prevede il 16 e 17 maggio lezioni alla scuola “Lucatelli” e il 25 e 27 maggio all’Ipia “R. Frau”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2016 alle 23:19 sul giornale del 06 maggio 2016 - 552 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awCe