Il paesaggio ancora protagonista al Buonaccorsi: successo della mostra Metafisica del Paesaggio

mostra Metafisica del paesaggio 15/05/2016 - E’ ancora il paesaggio protagonista di Macerata Musei, con la mostra Metafisica del paesaggio e le rivisitazioni sul tema Musei e paesaggi culturali, cui si ispira anche la Notte europea dei Musei 2016, in programma sabato 21 e domenica 22 maggio (rispettivamente alle ore 21 e alle11).

Durante l’apertura straordinaria dei Musei civici, dalle 19 alle 21, ai visitatori sarà proposto un tour guidato “Paesaggi a regola d’arte. Il paesaggio nelle collezioni di palazzo Buonaccorsi”, alla scoperta del paesaggio nelle opere d’arte custodite nelle collezioni d’arte antica e moderna. Avranno occasione di vedere anche opere finora non esposte custodite nei depositi del museo, nonché i paesaggi letti in chiave pittorica, fotografica e scultorea dai nove artisti che espongono nella mostra Metafisica del paesaggio, per poi concludere il percorso con la splendida visione del paesaggio autentico che si gode dal balcone del piano nobile del Buonaccorsi.

Molto apprezzata dai visitatori, la mostra Metafisica del paesaggio, curata da Roberto Cresti e promossa dall’ordine degli architetti di Macerata e dal Comune, potrà essere visitata fino al 22 maggio, inclusa nel biglietto d’ingresso alle collezioni del Buonaccorsi. Sono presenti 55 opere in cui nove artisti interpretano il paesaggio, ciascuno con la propria sensibilità e visione, proponendo letture differenti e interessanti. Sono i pittori Ubaldo Bartolini, Arnaldo Ciarrocchi, P aolo Gubin elli, Ca rlo Iacom ucci, Giuseppe M aini ni, Riccardo P iccardon i, i f otograf i: Ren ato Gatta e Sandro Polzinetti e lo scultore: Francesco Roviello.

La mostra coniuga perfettamente il paesaggio con la bellezza di palazzo Buonaccorsi e propone un abbinamento attuale, in linea con il tema che sarà al centro della Conferenza internazionale ICOM, l’Organizzazione internazionale di musei e di professionisti museali, che si terrà in luglio a Milano su “Musei e paesaggi culturali”.

Altro appuntamento della notte dei Musei sarà una caccia al tesoro fotografica, sabato 21 maggio alle ore 22, una vera e propria “Invasione dell’Olimpo del Buonaccorsi”, armati di smartphone, tablet, macchina fotografica. Muniti di curiosità ed entusiasmo si potrà catturare, attraverso un gioco di squadra, i segreti nascosti nel piano nobile del Buonaccorsi fino alla sala dell’Eneide. Per partecipare occorre registrarsi sulla pagina Facebook dell’evento , cliccando parteciperò ( https://www.facebook.com/events/1621133638211791/). Hastag da usare: #MacerataMusei, #PalazzoBuonaccorsi, #Galleria Eneide, #Comune Macerata; account da richiamare: @MacerataMusei, @MarcheTourism e @ComuneMacerata. Info e prenotazioni: 0733 256361 (Buonaccorsi) e 0733 271709 (InfoPoint).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2016 alle 00:42 sul giornale del 16 maggio 2016 - 648 letture

In questo articolo si parla di cultura, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awWG