Montelupone: furti in centro storico, individuato il responsabile

Carabinieri generico 27/05/2016 - Sarebbe stato individuato il ladro che nella notte tra domenica 22 e lunedì 23 si era davvero scatenato nel centro storico di Montelupone, attaccando con il suo piede di porco ben sette diversi siti: la chiesetta La Pietà e la sede della Pro Loco entrambi accessibili dal porticato del Palazzetto dei Priori, il Centro anziani dove ha scassinato degli armadietti, la Scuola primaria, il teatro “N. Degli Angeli”, un Pub in Via degli Orti, un negozio di fiori.

I tanti obiettivi scelti dal ladro sono in verità piuttosto singolari, perché non si capisce cosa andasse cercando nello spazio espositivo de La Pietà, attualmente vuoto, o nel teatro, o nel Centro anziani . . . Tra l’altro, il lestofante, pur munito di cappello e fazzoletto in faccia come nei film western, era alla portata delle telecamere di videosorveglianza, Chissà!, forse era in preda a strane pulsioni, o magari al desiderio di praticare un singolare training in vista di imprese ben più corpose.

Comunque, pare che il nostro ladruncolo sui generis sia stato individuato nonostante l’ingenuo camuffamento. Si tratta di un ragazzotto in cerca di scariche di adrenalina? Eh no! Sarebbe, invece, un uomo di età senz’altro matura e residente in una cittadina limitrofa.

Per ora ci limitiamo ad evidenziare la soddisfazione degli amministratori comunali, contenti sia per l’efficacia del sistema di videosorveglianza, sia per l’efficienza investigativa dei carabinieri.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2016 alle 18:17 sul giornale del 28 maggio 2016 - 479 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Comune di Montelupone, montelupone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axr1