“Letti di notte”: a Tolentino torna la rassegna letteraria ScrivereFestival

15/06/2016 - Dal 18 al 19 giugno, in occasione della notte bianca del libro e della lettura “Letti di notte”, torna a Tolentino (MC) la rassegna letteraria SCRIVEREFESTIVAL.

Inaugurata lo scorso anno con un buon successo di pubblico e di iscritti, che hanno preso parte ai numeri workshop, approfondimenti e laboratori sul mondo della scrittura, la due giorni è organizzata da Confesercenti Macerata con la collaborazione di Collettivo Idra, con il patrocinio del Comune di Tolentino, Provincia di Macerata, Regione Marche, Università degli Studi di Macerata e Biblioteca Filelfica di Tolentino.

La due giorni riparte con una serie di iniziative e appuntamenti con autori di calibro nazionale, che hanno lasciato e continuano a lasciare un segno importante nel panorama della letteratura italiana. Fra gli ospiti che interverranno, infatti, si annoverano grandi firme come Valerio Varesi, Lorenzo Marone e Federico Baccomo.

ScrivereFestival è una manifestazione strutturata su una serie di incontri formativi incentrati sui vari aspetti della scrittura. Un’occasione - per quanti parteciperanno - di apprendere da professionisti del settore (scrittori, sceneggiatori, editor, responsabili di case editrici) tutte le tecniche necessarie per la costruzione di un romanzo: dalla trama alle caratteristiche dei personaggi, dalla revisione alla prima stesura, sino alla promozione libraria.

Inoltre gli iscritti a ScrivereFestival avranno anche la possibilità di proporre i loro manoscritti agli editor di alcune tra le più importanti case editrici italiane (DeAgostini, Fazi, Baldini Castoldi, Frassinelli) e agli agenti letterari presenti durante l’evento. ScrivereFestival dunque consentirà ai partecipanti di confrontarsi direttamente con gli addetti al lavori e verificare in tempo reale la fattibilità della loro idea di romanzo.

In contemporanea con i workshop e gli aperitivi letterari, si svolgerà una serie di iniziative parallele gratuite aperte a tutti, che animeranno l'intera città.
“La Confesercenti propone eventi culturali con l’obiettivo di animare i centri storici” afferma Lucia Biagioli direttrice “ quest’anno ci ha fatto molto piacere ottenere la collaborazione degli esercenti che si sono da subito manifestati entusiasti nella realizzazione di vetrine a tema”. La Confesercenti premierà la vetrina più accattivante offrendo la consulenza personalizzata di esperti vetrinisti della ditta ST Concept. Abbiamo investito anche sulla qualità delle singole iniziative avvalendoci della collaborazione di una professionista Silvia Giancristofaro della Silvia Event Planner “Mi dedico ogni giorno alla realizzazione dei sogni delle persone, per questo sono entusiasta di dare il mio contributo all'organizzazione di questo evento, che darà la possibilità agli iscritti di vedere il loro sogno di pubblicare il proprio manoscritto prendere vita.”

Di seguito il programma dettagliato.
Sabato 18 giugno
 Concorso di scrittura per bambini: i candidati lavoreranno per la realizzazione di brevi racconti che verranno letti sabato alle ore 21 in piazza San Nicola. In collaborazione con Istituto Don Bosco e Ludoteca Riù di Tolentino.
 caccia al tesoro per bambini: dalle 16 alle 18, per le vie del centro storico, con simpatica sorpresa. In collaborazione con Istituto Don Bosco e Ludoteca Riù di Tolentino. “La Ludoteca Riu' di Tolentino” dice la referente Fabiola Kavarisca “svolge un importante attività di educazione ambientale nell'ambito del territorio provinciale trasformando i rifiuti in strumenti didattici ponendo l'attenzione su una corretta raccolta differenziata e sulla possibilità di ridurre i rifiuti. Tramite i bambini si sensibilizzano gli adulti verso un comportamento eco compatibile. Ci trovate presso la Biblioteca Filelfica durante tutto l'anno scolastico o nella tua scuola prenotando la visita. Inoltre Riù accoglie l’invito di associazioni enti pubblici per creare o partecipare ad eventi con laboratori del riuso per amplificare le azioni di riduzione, riciclo e riuso dei rifiuti come anche in questa occasione di Scrivere festival, che riteniamo possa essere un'ottima opportunità per mostrare alla cittadinanza chi siamo e quello che facciamo con i bambini.”
 letture per il centro storico con gli attori del Centro Teatrale Sangallo e la Compagnia della Rancia: dalle 18 alle 19.30
 aperitivo con l'autore Lorenzo Marone: ore 19.15 presso Enoteca AltroCheBacco
 serata con l'autore Valerio Varesi: ore 21.30 in piazza San Nicola. Interverranno le due attrici “sibille marchigiane” del film Come saltano i pesci, Lucia e Fulvia che porteranno in scena alcuni brani dell’autore parmigiano

Domenica 19 giugno
 corso di scrittura autobiografica per adulti: i candidati avranno la possibilità di cimentarsi nella stesura di racconti basati sull'esperienza della propria vita. Presso Biblioteca Filelfica. In collaborazione con Eloisa Bartomioli
 aperitivo con l'autore Federico Baccomo: ore 18.45 presso Enoteca AltroCheBacco

Per le vie del centro storico, in concomitanza con la due giorni dedicata agli scrittori, chiunque si trovi a passeggiare tra le strade della città può partecipare al concorso “ScrivereFotografia”, scattando una fotografia in cui siano riconoscibili la città di Tolentino e l'evento “ScrivereFestival”, pubblicandola sulla pagina ufficiale (ScrivereFestival).

La foto con più like riceverà un favoloso libro di fotografia; le tre foto più belle che verranno giudicate dai fotografi professionisti Fabrizio Centioni e Cosè Manuel Rossi parteciperanno ad un minicorso sulla fotografia “Una giornata col fotografo”. Per il fotografo Cosè Manuel Rossi: “La vita è fatta di opportunità e quando esse si presentano bisogna decidere se si è disposti a mettersi in gioco. Scrivere Festival è un insieme di diverse opportunità che possiamo al tempo stesso offrire e cogliere. Io ho scelto di stare al gioco”; il fotografo Fabrizio Centioni sottolinea come l’uso della fotocamera debba essere strumento di osservazione. “L’approccio dovrà essere antispettacolare, attivando un nuovo modo di “vedere” Un procedimento rivolto a ravvivare le nostre percezioni rese opache dall'abitudine”


Per tutti gli amanti della scrittura che volessero iscriversi a Scrivere festival e partecipare ai vari work shop formativi e allo Speed date per presentare il proprio manoscritto agli editor presenti (De Agostini, Frassinelli, Baldini Castoldi e Fazi) e alle agenti Silvia Meucci e Loredana Rotundo, nel sito www.confesercentimc.it si può scaricare la scheda di partecipazione
Info e iscrizioni su: http://www.confesercentimc.it/index.php/scrivere-festival
Immagini e filmati sui canali youtube "Confesercenti Macerata" e "Collettivo Idra"
Su facebook la pagina dedicata è: scriverefestival,
Hashtag: #scriverefestival








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2016 alle 19:57 sul giornale del 16 giugno 2016 - 598 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, ScrivereFestival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aya8