Petriolo: “Enrico IV” tratto dall'omonima opera di Luigi Pirandello in anteprima al Teatro comunale

16/06/2016 - La compagnia Calabresi Terma Riuniti di Macerata va in scena con la sua nuova produzione Enrico IV, dramma in due atti, venerdì 17 giugno 2016, alle ore 21, al teatro di Petriolo, tratto liberamente dall'omonima opera di Luigi Pirandello. Dunque un capolavoro classico contemporaneo, ma che prende diversa vita nella visione registica di Paolo Nanni e nell'interpretazione di Piergiorgio Pietroni.

Enrico IV è originalmente un dramma in 3 atti di Luigi Pirandello. Fu scritta nel 1921 e rappresentata il 24 febbraio 1922 al Teatro Manzoni di Milano. Considerato il capolavoro teatrale di Pirandello insieme a Sei personaggi in cerca di autore, Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema caro all'autore del rapporto, complesso e alla fine inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.

Il cambiamento rispetto al dramma originale risulta in prima istanza dalle atmosfere cupe del Castello. Più aderenti a drammi shakespeariani, ad esempio al Macbeth, che a Pirandello. Ma rispetto a esse decisamente più spartane, animalesche, guerriere. Provenienti dall'alto medioevo, il cui confine viene tracciato dagli storici proprio nel tempo di Enrico IV.

Ma la vera novità della messa in scena è nel passo ulteriore di indagine del rapporto tra realtà e finzione, realizzato attraverso alcuni cambiamenti sostanziali della drammaturgia. In Pirandello l'indagine appariva per certi versi “sociologica”, mentre nella messa in scena della CTR si sposta a un piano che trascende l'analisi sociale e l'ambito del cosciente, se non anche la psicologia, per arrivare a sondare l'inesplicabile capacità generativa dell'arte, o delle proiezioni collettive care a Jung, energie di senso arcaiche e primitive, che rimangono misteriosi motori di produzione di realtà anche nell'epoca contemporanea, oscurata dalle nevrosi e solo apparentemente illuminata dalla ragione.

La messa in scena è stata realizzata dal regista con l'aiutoregia di Francesco Sani e con l'apporto di uno staff di giovani e talentuose creative: Laura Perini (scena), Giulia Ausili (light design), Tiziana Patrizi (costumi), Vanina Pizii (trucco), Federica Ricci (illustrazioni), Alessandra Tamburrini (musiche).

Infine ecco il cast completo dello spettacolo che si affianca al protagonista Piergiorgio Pietroni: Fernando Bianchini, Gabriel Bobutanu, Daniele Coacci , Filippo Congionti, Maria Valeria Dominioni, Antonella Gentili, Francesco Melchiorri, Francesco Sani, Fulvia Zampa

Enrico IV è stato realizzato con la collaborazione della Unione Italiana Libero Teatro, del Comune di Petriolo. L'ingresso è di 8 euro, ingresso scontato a 5 euro per soci CTR, UILT, e per tutti gli over 65 e gli studenti di ogni ordine e grado. Per info e prenotazioni: ctrmacerata@libero.it; 349.6145534.

La compagnia. Il CTR Calabresi Tema Riuniti svolgono attività teatrale continuativa da più di 50 anni nel territorio maceratese così come in tutta Italia, con numerose esperienze anche in partecipazioni internazionali.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2016 alle 19:45 sul giornale del 17 giugno 2016 - 538 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayd7