H.H.Lim espone alla Gabamc

28/06/2016 - L'Accademia di Belle Arti di Macerata, in collaborazione con RAM radioartemobile e Zoo Zone Art Forum, è lieta di annunciare la personale di H. H. Lim che si terrà negli spazi della GABA.MC – Galleria dell'Accademia di Belle Arti di Macerata, in Piazza Vittorio Veneto 7, dal 30 giugno al 15 settembre 2016.

L’inaugurazione giovedì alle 18 sarà il punto di partenza per una mostra che candida gli spazi dell’Accademia di Belle Arti ad essere tra i punti di riferimento dell’arte contemporanea a livello regionale e nazionale. Artista poliedrico e pensatore instancabile, H. H. Lim espone per la prima volta nelle Marche e disegna, per l'occasione, un itinerario visivo che, se da una parte attraversa alcuni momenti della sua produzione artistica, dall'altra propone alcune opere recenti e altre appositamente realizzate per la mostra maceratese. Una realtà dove l’artista si è trovato subito a sua agio: "Di questa Accademia si parla bene anche a Roma, e lì non regalano complimenti – dice H.H.Lim – L’Accademia di Belle Arti di Macerata sta facendo un lavoro molto impegnativo e faticoso, crea un senso sociale, di condivisione. Questa è vera energia creativa".

Sono tre in tutto le opere pensate da Lim per gli spazi della galleria dell’Accademia di Belle Arti di Macerata. Più altre quattro opere che l’artista ha realizzato nell’ultima settimana. Lavori che invitano pubblico e studenti a interagire. Si tratta di lavagne bianche con un suggerimento apparentemente paradossale che diventa chiave di lettura per un’arte contemporanea in grado di restituire senso alla vita quotidiana: “ridare la vista ai ciechi”, “ridare la voce ai muti”, “ridare l’udito ai sordi”.

Anche se, il quotidiano restituito dalle opere dell’artista malese, non è quello che ci si aspetta. Il suo è uno sguardo poliedrico e multidisciplinare, figlio di una visione nomade della società e dell’arte. Così anche gli spazi diventano pretesto per riflettere sul panorama sociale, politico ed economico delle civiltà di oggi. La direttrice di Abamc Paola Taddei si dice "onorata che H.H.Lim abbia pensato di realizzare delle opere appositamente per questa mostra. La nostra è una galleria che certo si trova in provincia ma che sta diventando sempre più importante a livello nazionale".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2016 alle 18:18 sul giornale del 29 giugno 2016 - 719 letture

In questo articolo si parla di attualità, accademia bella arti macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayDk