La leggenda Lurrie Bell apre a Pollenza il San Severino Blues Festival

05/07/2016 - La XXV edizione estiva di San Severino Blues prende il via da Pollenza, confermando una storica collaborazione con l’Esposizione dell’Antiquariato e del Restauro.

Sabato 9 luglio in piazza della Libertà alle 21,30 il concerto del chitarrista americano Lurrie Bell sarà l’evento serale della giornata inaugurale dell’esposizione pollentina.

Lurrie Bell è una leggenda del Chicago Blues, figlio di Carey Bell, storico armonicista di Muddy Waters. Ha imbracciato la sua prima chitarra a soli 5 anni ed è cresciuto con molte leggende della scena blues di Chicago che frequentano casa sua: Eddie Taylor, Big Walter Horton, Eddie C. Campbell, Eddie Clearwater, Lovie Lee, Sunnyland Slim, Jimmy Dawkins. Passati alcuni anni dai nonni in Mississippi e Alabama, immerso nella tradizione gospel, torna a Chicago e a 17 anni è già sul palco con Willie Dixon. Nel 1977 fonda i Sons of Blues con Freddie Dixon e Billy Branch, poi suona con Koko Taylor per diversi anni. Continuando sempre a lavorare e registrare con il padre, negli anni 90 pubblica una serie di dischi da solista di grande successo: il talento di chitarrista e la maturità musicale del giovane prodigio del blues vengono riconosciute da testate come Rolling Stone e The New York Times. Negli anni 2000 la sua carriera artistica ha un’altra impennata con nuovi dischi, nomination e vittorie ai Blues Awards: The Best Traditional Blues Album 2012 di Chicago Blues per “A Living History (The Revolution Continues)” con Buddy Guy, Magic Slim, Billy Boy Arnold, Ronnie Baker Brooks e Billy Branch; Blues Prix 2013 della prestigiosa Academie du Jazz francese per “The Devil Ain’t Got No Music”; Song of the Year 2014 per “Blues in my Soul”; Miglior Artista Maschile 2015 ai Blues Music Awards. Con più di 70 registrazioni da leader e da sideman oggi Lurrie Bell è fra gli artisti favoriti dei festival in tutto il mondo, simbolo ed esempio di spontaneità e genuinità che sfugge alle regole del business musicale e si alimenta della propria energia.

Lo spettacolo di Lurrie Bell e la sua band è uno dei più coinvolgenti ed autentici concerti di blues a cui si possa assistere. San Severino Blues tornerà sulla piazza di Pollenza il 20 luglio con il cantautore rock blues milanese Daniele Tenca.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-07-2016 alle 11:58 sul giornale del 06 luglio 2016 - 498 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, pollenza, san severino blues

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayQH