Nuove divise per i postini della provincia di Macerata

13/07/2016 - Continua il rinnovamento di Poste Italiane: dopo gli uffici postali altamente informatizzati grazie al nuovo gestore attese e al wi fi gratuito (in provincia sono 6 gli uffici in cui sono stati già installati), ora è il turno di tutti gli operatori che lavorano nel settore della corrispondenza.

Per gli addetti dei 7 centri di recapito e smistamento della provincia (Macerata Piediripa, Civitanova Marche, Potenza Picena, Camerino, Cingoli, San Severino e San Ginesio) è infatti previsto nei prossimi mesi l’arrivo di nuove divise che oltre a strizzare l’occhio al design, sono state pensate per migliorarne la praticità, la sicurezza e la protezione dagli agenti atmosferici.

I colori rimarranno quelli classici blu, celeste e giallo, che rappresentano il tratto essenziale della riconoscibilità del portalettere sul territorio, mentre i materiali, di grammatura leggera, permetteranno una maggiore ergonomia, comodità e libertà dei movimenti. La scelta del bozzetto per la realizzazione delle nuove divise è stata preceduta da un contest a cui hanno partecipato studenti di 26 scuole di design in tutta Italia Ad aggiudicarsi la borsa di studio messa in palio è stata una giovane studentessa dell’Istituto Modartech di Pontedera (Fi), Beatrice Bazzano dalla cui matita nasceranno le divise che presto vestiranno i portalettere di tutta Italia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2016 alle 17:02 sul giornale del 14 luglio 2016 - 285 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, camerino, poste italiane

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aza0