Sicurezza: il 25 luglio verrrà firmato il protocollo in Prefettura

18/07/2016 - Il prossimo 25 luglio alle ore 10:30 il sottosegretario all'Interno, On. Gianpiero Bocci, sarà presente presso la Prefettura di Macerata in occasione della firma del Protocollo "Lavoriamo per la sicurezza".

L’accordo, promosso dalla Prefettura di Macerata, prevede l’ impegno della Commissione Regionale dell’Associazione Bancaria Italiana nel sensibilizzare gli istituti di credito associati affinché questi formulino condizioni di favore nell’erogazione di prestiti finalizzati all’acquisto di impianti di sicurezza passiva.

Prevede altresì l’impegno delle associazioni di categoria degli industriali, degli artigiani e degli esercenti commerciali a interessare i propri iscritti affinché formulino anch’essi condizioni vantaggiose di sconto sui propri servizi di vendita ed installazione.

Il protocollo è destinato dunque ad implementare la dotazione di misure di sicurezza passiva sul territorio della provincia di Macerata ed è destinato sia a cittadini che ad imprese, commerciali ed industriali, oltre che alle amministrazioni territoriali.

L'iniziativa è promossa dalla Prefettura di Macerata, in collaborazione con Confindustria Macerata, Commissione Regionale ABI Marche, Confartigianato, Casartigiani, CNA, Confesercenti, Possono aderire al protocollo tutti i sindaci della provincia interessati.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2016 alle 12:51 sul giornale del 19 luglio 2016 - 474 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, sicurezza, protocollo, prefettura di macerata, ufficio territoriale del governo, sicurezza al lavoro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azkX