Tolentino: buona partecipazione alla cena in bianco

25/07/2016 - Siamo molto soddisfatti da questa prima edizione che ha registrato un numero di partecipanti che onestamente non ci aspettavamo. Sono state 235 le persone, famiglie e amici, che hanno accettato la nostra sfida per questo evento “White&White” che ha visto la partecipazione di molti gruppi anche provenienti da altri comuni del territorio.

Da sottolineare la ricercatezza nel preparare i tavoli, l’abbigliamento con look total white come da regolamento e la ricerca enogastronomica che ha portato ad assaggiare anche piatti tipici di altre regioni. Simpaticamente i partecipanti hanno anche scambiato le loro pietanze favorendo una sorta di viaggio gastronomico tra le specialità italiane.

La musica ha contribuito a rendere la festa ancora più divertente tanto che alla fine molte persone si sono già prenotate per la prossima edizione. Una cena in bianco riuscitissima che ha consentito anche di vivere la piazza in una maniera tanto inusuale quanto coinvolgente. Il cielo stellato e l’atmosfera hanno fatto il resto. Vogliamo ringraziare quanto hanno collaborato e in particolar modo la Pro Loco TCT, la BBC, il Centro e Ufficio Stampa comunali, gli sponsor, il Dj Giampi, l’Associazione Unconventional Dinner di Torino che ha ideato l’evento e a cui ci siamo affiliati, il Cosmari che ha fornito il materiale per la differenziazione dei rifiuti e che ha consentito di lasciare la piazza pulita ma soprattutto la nostra riconoscenza va a tutti coloro che hanno partecipato alla nostra iniziativa e che ne hanno decretato, con la loro stessa presenza, il successo. Queste le dichiarazioni dell’Assessore Giovanni Gabrielli al termine della prima edizione della cena in bianco “White&White”.

L’appuntamento era in piazza della Libertà, ancora una volta salotto buono della Città, trasformato magicamente in una sorta di “sala da pranzo” a cielo aperto, con tavoli, sedie apparecchiature e stoviglie totalmente bianche. Molto accurato l’abbigliamento dei partecipanti che hanno rispettato in pieno i dettami dell’ideatrice: Etica, Estetica, Ecologia, Educazione, Eleganza. Una cena tutti insieme per condividere emozioni ma anche cibo e buon umore, una occasione per stare insieme in maniera inusuale in una piazza e per socializzare, rinnovando l’antica quanto apprezzata tradizione, tutta italiana, dello stare a tavola e della convivialità.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-07-2016 alle 19:22 sul giornale del 26 luglio 2016 - 446 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azzO