Ultimo giorno per l’allestimento su Medea

09/08/2016 - Mercoledì 10 agosto è l’ultimo giorno per l’allestimento Medea al Corridomnia Shopping Park. Realizzato per lanciare la serata allo Sferisterio di giovedì 11 agosto Medea, da Cherubini a Pasolini , è stato curato dall’architetto Mario Montalboddi.

In mostra si possono vedere in anteprima i bozzetti realizzati dal premio Oscar Dante Ferretti, ispirati dal film Medea di Pier Paolo Pasolini, e disegnati per lo spettacolo in Arena. Esposti anche lavori di Montalboddi ispirati al Mediterraneo, tema della stagione lirica, e alla Medea per eccellenza, ovvero l’indimenticabile Maria Callas. L’allestimento si completa con video installazioni con le immagini del film di Pasolini e un abito disegnato da Piero Tosi per questa pellicola che poi, giovedì, sarà elemento scenografico insieme ad altri quattro, sul palco dello Sferisterio.

Mercoledi, il Corridomnia ha previsto nella sua area del Contemporary Marche Art anche un percorso introduttivo allo spettacolo che si terrà il giorno seguente nell’Arena maceratese e che vede il debutto nazionale del soprano franco-canadese Alexandra Deshorties.

L’esposizione è a ingresso gratuito. I bozzetti di Ferretti saranno venduti da giovedì e il ricavato andrà in beneficenza a favore di Medici Senza Frontiere, charity partner del Macerata Opera Festival.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2016 alle 22:58 sul giornale del 10 agosto 2016 - 458 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, macerata, opera, Sferisterio Opera Festival

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az8X