Tolentino: il festival Biumor 2016 rinviato per la tragedia del terremoto di Marche e Lazio

24/08/2016 - A seguito dei drammatici avvenimenti che si sono verificati e si stanno verificando nelle province di Ascoli Piceno, Rieti e Macerata, l’associazione Popsophia e la Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, in accordo con il Comune di Tolentino, hanno deciso di rinviare a luogo e data da destinarsi il festival della Filosofia dell’Umorismo Biumor 2016, che sarebbe stato inaugurato giovedi 25 agosto.

Per questioni di sicurezza, inoltre, il Castello della Rancia di Tolentino, sede della kermesse filosofica, non è attualmente agibile e sono in corso accertamenti e sopralluoghi per costatare l’entità dei danni causati dal terremoto.

“Abbiamo ritenuto inopportuno far iniziare un festival sull’Umorismo in un momento così tragico per l’Italia e per la nostra Regione. Vogliamo esprimere tutta la nostra solidarietà e partecipazione al lutto per le vittime e ci impegneremo anche noi, per quanto possibile, ad aiutare le popolazioni colpite dal sisma” ha dichiarato Lucrezia Ercoli direttrice artistica di Popsophia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-08-2016 alle 19:40 sul giornale del 25 agosto 2016 - 925 letture

In questo articolo si parla di attualità, popsophia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAvI





logoEV