Tolentino: sospeso il pagamento della tassa rifiuti a chi ha la prima casa inagibile

tari generico 30/08/2016 - L’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Pezzanesi ha deliberato di sospendere il pagamento della tassa rifiuti a tutti i cittadini che hanno la prima casa dichiarata inagibile.

Pertanto l’Ufficio Tributi provvederà ad interrompere la posizione contributiva, relativa alla Tari di tutti quegli utenti che, a seguito di sopralluogo da parte dei tecnici incaricati dal Comune, hanno la casa inagibile a seguito del terremoto.

La tassa rifiuti verrà ripristinata solo dopo l’effettivo rientro nella abitazione di proprietà.

Il terremoto del 24 Agosto scorso è stato un duro colpo anche per Tolentino – ricorda l’Assessore al Bilancio e Tributi Silvia Luconi - Ci sono oltre 800 segnalazioni di case che hanno riportato danni e sui primi 150 sopralluoghi abbiamo già 35/40 persone senza un tetto. Se si pensa che siamo solo agli inizi della gestione dell'emergenza il dato è allarmante. Pertanto abbiamo deciso di procedere immediatamente con la sospensione della tassa rifiuti sugli immobili dichiarati inagibili limitatamente al mancato utilizzo. La casa è il bene primario dove sono concentrati i sacrifici di una vita. Le famiglie sono già duramente colpite e abbiamo deciso di dare un segnale di speranza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2016 alle 16:37 sul giornale del 31 agosto 2016 - 364 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAGt