Tolentino: terremoto, la situazione degli edifici

30/08/2016 - Continuano incessantemente le verifiche negli immobili privati effettuati dai tecnici incaricati dal Comune a seguito delle 1.000 segnalazioni fatte al COC dai cittadini che hanno riscontrato danni e lesioni alle proprie case a seguito del terremoto.

Proseguono intanto i sopralluoghi negli edifici pubblici. Ancora controlli accurati al Palazzo Comunale da parte dei Vigili del Fuoco che si ringraziano ancora una volta per la disponibilità e professionalità. Nell’attesa delle verifiche tecniche disposte dal Ministero per la piena fruibilità degli edifici pubblici che saranno espletate dai tecnici della protezione Civile e del Ministero dei Beni Culturali, sono stati dichiarati inagibili l’ultimo piano e parte del piano nobile di Palazzo Parisani – Bezzi, fortunatamente pochi danni nella parte delle Sale Napoleoniche.

A Palazzo Sangallo inagibile il primo piano che ospita il Museo dell’Umorismo e le sedi di alcune associazioni cittadine, il secondo piano dove si trova il Circolo Cittadino e il terzo piano dove opera il Centro Teatrale Sangallo. Inagibile per lesioni anche l’Auditorium San Giacomo dove recentemente il Comune era intervenuto con migliorie per garantire la sicurezza antincendio.

Inoltre tutte le scuole di Tolentino di proprietà comunale sono state oggetto di approfondite verifiche e ispezioni da parte di tecnici al fine di valutarne la staticità e di riscontare eventuali problemi causati dalle scosse di terremoto.

I sopralluoghi, coordinati dall’Ufficio Tecnico del Comune di Tolentino sono stati diversi e molto accurati e hanno consentito di verificare la situazione in cui si trovano gli stabili che ospitano le scuole cittadine.

Laddove sono stati riscontrate lesioni superficiali si sta intervenendo per ripristinare gli intonaci e le tinteggiature danneggiate.

Questo il quadro completo degli edifici e delle verifiche effettuate:

Asilo nido “Il Cucciolo” agibile;

Asilo nido “N. Green” agibile;

Istituto comprensivo Don Bosco

Villaggio Scolastico agibile;

Scuola Grandi agibile;

Scuola Bezzi agibile;

Istituto Comprensivo “G. Lucatelli”

Sede centrale “Lucatelli” agibile (si ringrazia per la grande mole di lavoro svolto in tempi davvero brevi l’impresa Costruzioni Acciarri);

Scuola dell’Infanzia Rodari agibile;

Scuola Elementare King agibile.

Per quanto concerne le scuole superiori di proprietà della Provincia di Macerata sono in corso proprio in queste ore sopralluoghi da parte dei tecnici dell’Università e della Protezione Civile.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2016 alle 16:32 sul giornale del 31 agosto 2016 - 1069 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAGp