Quattro cittadini fermani denunciati per coltivazione di marijuana e spaccio, uno è minorenne

22/09/2016 - Controlli da parte dei militari dell'Arma dei Carabinieri delle stazioni di Montemonaco e Amandola nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella giornata di mercoledì i Carabinieri del Comando Stazione di Montemonaco hanno rivenuto nel centro abitato di Montefortino quattro piante di marijuana, in tre diversi vasi. Dopo accertamenti sono stati denunciati tre giovani del luogo, di cui uno minorenne, per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti perché ritenuti legittimi proprietari delle piantine..

Sempre nella giornata di mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Amandola e di Sarnano, hanno denunciato un giovane per detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope perché trovato in possesso di 7 grammi di cocaina pronta per la vendita. Il giovane risiede nel comune di Sarnano.

Un'altra persona è stata trovata in possesso di una dose di cocaina è stato segnalato alla Prefettura, quale assuntore di sostanze stupefacenti.





Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2016 alle 18:45 sul giornale del 23 settembre 2016 - 289 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBuG





logoEV