Tolentino: pizzeria San Nicola, struttura agibile. Nessun pericolo per le persone

Vigili del fuoco notte 550 10/01/2017 - In merito alla vicenda della pizzeria di via San Nicola, si precisa che sono state effettuate tutte le procedure previste in caso di sisma. Infatti dopo un primo controllo dello stabile, i tecnici incaricati dal Comune hanno effettuato una verifica completa e accurata dell’intero edificio, stilando la scheda Aedes.

Purtroppo il titolare della pizzeria, in questa occasione, non ha risposto all’invito di aprire il proprio locale per far accedere i tecnici e di fatto non si è presentato contrariamente agli altri proprietari e occupanti dei negozi e degli appartamenti. Il sopralluogo ha stabilito la piena agibilità del piano terra, del primo e secondo piano dell’edifico in via San Nicola n. 36, decretando altresì l’agibilità con provvedimenti per i piani superiori.

Quindi nessun pericolo né per i titolari della pizzeria né tantomeno per i loro clienti. Discorso a parte quello inerente un piccolo vano utilizzato come magazzino e facente parte di uno stabile confinante con il palazzo dove ha sede la pizzeria e che è stato dichiarato inagibile a seguito del sisma. Nella mattinata di martedì 10 gennaio l’Assessore al Commercio Orietta Leonori e un tecnico comunale hanno incontrato il titolare della pizzeria e hanno effettuato un nuovo sopralluogo confermando di fatto quanto già stabilito con la scheda Aedes e fornendo tutti i chiarimenti del caso. Resta inteso quindi che l’attività può essere continuata nella sede di via San Nicola.





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2017 alle 16:50 sul giornale del 11 gennaio 2017 - 304 letture

In questo articolo si parla di tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFks