Monte San Giusto: doppio appuntamento al Durastante

26/01/2017 - Saranno come sempre i tre Clown-Musicisti della Mabò Band ad accogliere il pubblico durante i prossimi appuntamenti. Teatro comico di qualità portato in scena da Roberto Malandrino e Paolo Maria Veronica venerdì sera alle 21.30.

I due comici bolognesi ripercorrono la loro storia artistica attraverso i personaggi che hanno entusiasmato migliaia di spettatori nei tanti spettacoli fatti nei teatri di tutta Italia: dal “Padre Buozzi show” al “Rocky orror”, dal “Ruvido sexy show a “Il bacio del diavolo, da “Re Tamarro a “Poveretti” e tanto altro ancora.
In poco meno di due ore la storia di un Duo che in oltre 30 di carriera ha fatto veramente di tutto e di più. Dalla gavetta del teatro di strada, ai localacci da cabaret, fino al Derby di Milano.
Dalle prime apparizioni in TV, fino alla evoluzione di personaggi straordinari come i due mafiosi Vito e Santino Caruzzelli e Padre Buozzi e Marcolino.

Tra un video e l'altro, i due Inossidabili, ripercorrono la loro carriera dando vita ai momenti più belli e particolari della loro storia passando da un genere all'altro in un crescendo entusiasmante. Tutti i ricordi infatti si trasformano in quadri esilaranti e suggestivi, con una particolare attenzione ad una specialità del Duo: il coinvolgimento del pubblico, come nel caso di drogheria spettatori o nel concerto finale per pubblico e sacchetto da spesa.

Sono tante le cose, così particolari e diverse, che non possono non divertire anche chi non hamai saputo niente dei Due. Anzi è proprio a questo tipo di pubblico che si rivolge lo spettacolo sicuro di conquistarlo con quel senso piacevole di bella scoperta che forse nessuno avrebbe mai immaginato.

Domenica 29 gennaio invece prenderà il via la rassegna di Teatro Ragazzi “Famiglie a Teatro”,
con tre domeniche pomeriggio fuori abbonamento completamente dedicate al pubblico più giovane.
La Mabò Band propone in cartellone l’ultimo spettacolo della compagnia Proscenio Teatro del geniale Marco Renzi :“Il brutto brutto anatroccolo”.

Le avventure del brutto anatroccolo che, divenuto Capitano di Marina, pattuglia con la sua nave il Mediterraneo cercando di salvare altri brutti anatroccoli scappati da fattorie dove la vita è diventata impossibile. Lo spettacolo, giocato tra attori e pupazzi, reinventa questa nota fiaba danese la cui metafora appare più attuale che mai, riscrivendola completamente, al punto di crearne una nuova.
Lo spettacolo sta registrando una serie ininterrotta di successi in tantissime città italiane che si occupano di Teatro Ragazzi.

Il biglietto con posto unico è fissato a € 5,00.
Per informazioni 347 3642313 - 347 3573408







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2017 alle 12:07 sul giornale del 27 gennaio 2017 - 311 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, monte san giusto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFOz