Misure post terremoto, la Confartigianato incontra imprese e famiglie: appuntamenti nell'entroterra e sulla costa

Terremoto Fiastra 27/01/2017 - Confartigianato Imprese Macerata, dopo gli incontri organizzati sul territorio a ridosso delle scosse telluriche di agosto ed ottobre aventi lo scopo di ascoltare e provare a dare le prime risposte ai tanti bisogni aziendali e personali legati soprattutto all’emergenza, oggi, considerato il fatto che il Commissario Straordinario Vasco Errani ha iniziato ad emanare i primi provvedimenti conseguenti a quanto previsto dal DL 189/2016, ha programmato una seconda serie di incontri rivolti a quanti, imprese e famiglie, hanno subito danni il virtù del sisma medesimo.

Nel corso di questi incontri personale qualificato ed esperti consulenti tratteranno e chiariranno, tra gli altri, i seguenti aspetti:
- Misure per la riparazione, ripristino e ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati e per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dagli eventi sismici;
- Elenco speciale dei professionisti per i lavori post-sisma;
- Contributo di 5.000 euro per la sospensione dell’attività, per collaboratori, lavoratori autonomi, titolari d’impresa;
- Gestione del personale dipendente e richieste Cassa Integrazione Guadagni in deroga;
- Ricostruzione: MEPA, SOA, Anagrafe Antimafia degli esecutori;
- Sospensione pagamento rate di prestiti e mutui in essere relativi ad immobili artigianali, commerciali, industriali e residenziali al 31 dicembre 2017.

A detti incontri sono stati invitati a partecipare tutti i Sindaci del territorio e le amministrazioni pubbliche interessate.

Ecco di seguito il calendario degli incontri programmati:
- Mercoledì 1 febbraio 2017 – ore 16.00: TOLENTINO – sede Confartigianato (C.da Cisterna)
- Giovedì 2 febbraio 2017 - ore 16.00: SAN SEVERINO MARCHE – ristorante Scuriatti (Fraz.ne Taccoli)
- Venerdì 3 febbraio 2017 - ore 15,30: CAMERINO – ristorante Etoile (Via Le Mosse, 69)
- Lunedì 6 febbraio 2017 - ore 15,30: PIEVE TORINA – Locanda del Re (Via Val Nerina, 1)
- Martedì 7 febbraio 2017 - ore 15,30: SARNANO – Sala Congressi (Via B. Costa)
- Giovedì 9 febbraio 2017 - ore 17,30: PIANE DI FALERONE (FM) – Ex Gal (Via Anfiteatro)
- Lunedì 13 febbraio 2017 - ore 16,00: PORTO POTENZA PICENA – Natural Village (SS16 km. 331,48)
- Mercoledì 15 febbraio 2017 - ore 17,30: PORTO SANT’ELPIDIO (FM) – Camping Holiday (Via Trieste).

Un impegno organizzativo notevole per l’Associazione, ma un dovere per i tanti piccoli imprenditori e cittadini più sfortunati della nostra provincia che non possono e non debbono essere abbandonati soprattutto ora, nel momento cioè della ripresa e della speranza. Confartigianato Macerata è stata da subito, con costanza e competenza, vicino a loro: continuerà a farlo ancora, meglio e più di prima!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-01-2017 alle 12:16 sul giornale del 28 gennaio 2017 - 298 letture

In questo articolo si parla di confartigianato, economia, terremoto, san severino marche, camerino, sarnano, pieve torina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aFQU