Atletica: brillante stagione indoor dell'Avis Macerata

05/02/2017 - I primi appuntamenti della stagione ai Palaindoor di Ancona e Padova hanno dato riscontri molto positivi in vista dei Campionati Italiani al coperto che sono oramai alle porte.

Il primo acuto della stagione è stato di Ilaria Sabbatini che due settimane fa a Padova ha cancellato il record marchigiano assoluto indoor dei m. 1500 con il tempo di 4’32”19, che era detenuto da un’altra avisina, l’azzurra Alessia Pistilli, che nel 2011 ha corso la distanza in 4’35”70. L’atleta, in grande crescita, punta ad un piazzamento importante cercando di migliorare il 6° posto degli Assoluti dello scorso anno a Rieti.

In questo fine settimana in Ancona grande risultato per Elisabetta Vandi che ha stabilito la migliore prestazione italiana allieve 2017 nei 400 migliorando il personale dello scorso anno in 55”65, dietro Maria Enrica Spacca olimpionica della staffetta 4 x 400, 6^ classificata a Rio de Janeiro; da segnalare anche il 25”21 nei 200 nel giorno successivo.

Ottimo test anche per Eleonora Vandi negli 800 dove la forte mezzofondista avisina ha dimostrato di essere in progresso rispetto al recente passato, vista la facilità con cui ha vinto la gara conclusa con il tempo di 2’09”59.

Nei 200 in grande forma Lorenzo Angelini ritornato ai fasti di qualche anno fa che ha vinto la gara in 21”98, un risultato confortante per la staffetta indoor degli Assoluti intenzionata a riconfermarsi nel Gotha della velocità.

Bravo Marco Vescovi sceso per la prima volta sotto i 7” nei 60 piani con un ottimo 6”99 e 22”99 nei 200, anche lui un componente fisso della 4 x 200. Da segnalare i progressi nel settore di Dennis Marinelli con 7”20 e 23”31.

In progresso anche Sara Porfiri con 8”94 nei 60 ostacoli e 11.45 nel triplo e brave anche Binta Diallo Mamadou e Samira Amadel nei 400 corsi rispettivamente in 1’00”70 e 1’00”75. Buono l’esordio di Kelly Nya Yanga nel peso con 11.17 e di Valentina Gallucci con 5.20 nel lungo e 26”66 nei 200. Da segnalare il promettente risultato di Micol Zazzarini nei 60 ostacoli allieve corso in 9”09. Infine da segnalare il m. 4.05 nel salto con l’asta di Mattia Perugini ottenuto a Fermo in occasione del Memorial “Donzelli” In questo fine settimana, in Ancona, Campionati Italiani junior e promesse con gli avisini in campo pronti a far bene.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-02-2017 alle 17:26 sul giornale del 06 febbraio 2017 - 333 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, macerata, atletica avis macerata, eleonora vandi, Elisabetta Vandi, ilaria sabbatini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aF9k