Tolentino: da un'azienda milanese donazioni per le popolazioni colpite dal sisma

12/02/2017 - Ennesima dimostrazione di solidarietà e vicinanza alla Comunità tolentinate. In questi giorni il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha incontrato Elio Maccari ed Elia Feliziani della Pelletteria Feliziani di Tolentino.

Infatti, grazie al loro interessamento l’azienda Renato Corti spa di Milano ha inviato molti beni di prima necessità che sono stati messi a disposizione delle popolazioni colpite dal sisma. I dipendenti e gli amministratori della Renato Corti spa, che ha sede oltre che a Milano anche a Scandicci, collabora da oltre 20 anni con i titolari della Pelletteria Feliziani, i quali, all’indomani delle scosse del terremoto, hanno fatto da tramite tra il Sindaco Giuseppe Pezzanesi e la stessa Corti per l’acquisto di beni necessari ad aiutare tutte le persone ospitate nel Villaggio container e per preparare i pasti nelle mense scolastiche.

Nei giorni scorsi è partito un importante carico da Milano che ha raggiunto Tolentino e che Elio Maccari, per conto dell’azienda Renato Corti, ha consegnato e affidato alla responsabile dell’Ufficio Servizi Sociali Maria Pia Branchiesi ed alla volontaria della Protezione Civile Paola Tiberi.

Inoltre è stata consegnata anche una cifra in denaro raccolta grazie alla donazione, da parte dei dipendenti della Corti, di molti buoni pasto. Il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi ringrazia l’azienda Renato Corti per questo nobile e generoso gesto in favore della Comunità locale ed estende i ringraziamenti a Elio Maccari e Elia Feliziani per essersi resi promotori di questa significativa testimonianza di concreta solidarietà.

Sono proseguite intanto sotto una pioggia incessante, che di fatto rallenta i lavori, le operazioni di demolizione dell’immobile di via Piave che viene abbattuto per garantire la sicurezza degli edifici vicini in quanto irrimediabilmente danneggiato dal sisma. I lavori sono eseguiti dalle squadre dei Vigili del Fuoco di Verona e Belluno. Più di tre quarti dello stabile è già stato demolito. Tutte le macerie saranno trasferite al Cosmari per la selezione dei materiali e per l’avvio al recupero delle materie riciclabili.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2017 alle 16:53 sul giornale del 13 febbraio 2017 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, demolizione, terremotati, donazione, sisma centro italia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGmN