Movida eccessiva: controlli speciali della Polizia nel fine settimana

polizia 13/02/2017 - La Questura di Macerata dopo un’attenta pianificazione sulle problematiche causate dalla cosiddetta “movida”, ha messo in atto una serie di controlli durante il weekend nei confronti dei locali di pubblico spettacolo e presso gli esercizi pubblici dove si organizzano eventi e serate danzanti presso i quali si assiste ad un notevole afflusso di persone.

Il fenomeno, recentemente ha fatto registrare episodi che hanno destato un particolare “allarme sociale” aumentando il senso di insicurezza da parte dei cittadini. Il problema è stato più volte al centro dell’attenzione per fatti che hanno turbato l’ordine e la sicurezza pubblica cittadina, tra i quali episodi di violenza sulla persona, che hanno richiesto l’intervento delle Forze dell’ordine e del personale sanitario di emergenza. In tali frangenti purtroppo è fatto notorio che aumenta altresì il consumo di alcool e di sostanze stupefacenti.

A questo bisogna aggiungere il fenomeno degli eventi infortunistici stradali, che hanno visto il diretto coinvolgimento di giovani utenti, determinando gravi conseguenze fisiche, spesso causate dalla guida in stato di alterazione psicofisica, riconducibile al fenomeno c.d. stragi sabato sera. Ne consegue inoltre la presentazione di esposti da parte di cittadini che segnalano altresì lo stato di degrado di zone urbane per le problematiche legate al disturbo del riposo delle persone sino a tarda notte nonché il compimento di atti contrari alla pubblica decenza.

Per contrastare questi fenomeni sono stati predisposti mirati servizi nella notte tra sabato e domenica scorsi, anche con l’obbiettivo di contrastare fenomeni criminali come lo spaccio di stupefacenti e la prostituzione.





Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2017 alle 14:30 sul giornale del 14 febbraio 2017 - 194 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGoC