Tolentino: il resconto dell'ultimo Consiglio Comunale

comune di tolentino 27/02/2017 - Giovedì scorso si è riunito il Consiglio comunale della Città di Tolentino. In apertura di seduta , all’unanimità, è stato deliberato di intitolare la nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Tolentino, a Roberto Torregiani, Vigile del Fuoco Esperto, “Vittima del Dovere”.

Il Sindaco Giuseppe Pezzanesi, dopo aver fatto osservare un minuto di silenzio ha illustrato il dispositivo di delibera e dopo la votazione, favorevole unanime, ha consegnato una targa ricordo all’Ing. Stefano Tasso ed ai colleghi di Torregiani che, nel corso della sua carriera, aveva prestato servizio anche a Tolentino. A seguire comunicazioni è stata trattata l’interrogazione presentata dal Consigliere Mercorelli avente per argomento la situazione dei rapporti economici del Comune con il Ristorante La Gattabuia. Con 14 voti favorevoli e 1 contrario (Mercorelli) è stato approvato l’adeguamento dello Statuto societario del Cosmari srl alle disposizioni recate dal Decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 - Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica.

Con 13 voti favorevoli e 1 contrario è stato approvato l’atto di indirizzo per la realizzazione di una struttura a servizio della Parrocchia di San Catervo sull'area di proprietà del seminario vescovile di Tolentino . Parere favorevole unanime per l’autorizzazione a vendere immobile sito a Tolentino all'interno del P.I.P. Cisterna della Ditta Li.Ro.Ma. di Limoni Roberto & C. snc. Sempre all’unanimità revocata l’ adesione in convenzione alla Stazione Unica Appaltante con la Provincia di Macerata e approvate le linee guida per nuovo accordo con SUA Comune di Macerata. Sempre all’unanimità è stato dato il via alla permuta delle superfici per la realizzazione del progetto di Sicurezza stradale e per la realizzazione rotatoria all'intersezione Viale Terme Santa Lucia, Viale Buozzi, Via Roma.

Con 13 voti favorevoli e 1 contrario (Mercorelli) approvata l’ acquisizione e accorpamento al Demanio stradale di aree private utilizzate ad uso di viabilità pubblica da oltre venti annidi C.da Ributino. Con 9 voti favorevoli, 2 contrari (Mercorelli e Sclavi) e 3 astenuti (Cesaretti, Prugni, Riccio) è stata approvata l’acquisizione nel Demanio stradale comunale della strada vicinale consorziale denominata San Paolo 9. Ritirate le due mozioni aventi per argomento su "Sisma e Protezione Civile - Centro Operativo Comunale" e "Azzeramento oneri previsti da ASSM per cessazione e allaccio di utenze relative ad edifici inagibili a causa del sisma". In sostituzione è stato presentato dal Consigliere Mercorelli un Ordine del Giorno urgente sulla modifica della normativa Tari il quale è ammesso e dopo la trattazione è stato votato con 7 contrari (Maggioranza) e 7 favorevoli (Cesaretti, Ceselli, Fogante, Massi, Mercorelli, Prugni, Sclavi) per cui è stato respinto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2017 alle 21:12 sul giornale del 28 febbraio 2017 - 283 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aGTR