Corridonia: successo per la manifestazione di solidarietà

11/03/2017 - All’Istituto Comprensivo “Luigi Lanzi” la primavera arriva in anticipo!!! Oggi infatti sono sbocciati i fiori della solidarietà, dell’altruismo, dell’amicizia, dello stare insieme…hanno fatto da sfondo canti di gioia e spettacoli di luce!

La primavera è entrata nei cuori di tutti i presenti perché quando si è capaci di aiutare gli altri pensando non solo al bene proprio ma a quello comune, ognuno prova dentro di sé quel tepore che ci fa sentire uniti gli uni agli altri anche in momenti non propriamente felici.

Infatti, sabato 11 marzo al Palazzetto dello sport di Corridonia, alla presenza dell’insegnante vicario dell’Istituto Comprensivo “L. Lanzi” di Corridonia Rosella Ricci, del Vicesindaco geometra Paolo Cartechini, dell’ Assessore all’istruzione e politiche giovanili avvocato Massimo Cesca, del VicePresidente del Consiglio d’Istituto Sonia Polci e della Presidente dell’Associazione AGE di Corridonia sig. Ivana Staffolani, si è tenuta una manifestazione di solidarietà quale fase finale dell’iniziativa di beneficenza ideata, condotta e portata a termine dalle maestre e dai bambini dei tre plessi di scuola dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “L. Lanzi” ed esattamente i plessi “P.Paolo Bartolazzi”, “Crocefisso” e “S. Claudio”.

Nel periodo natalizio infatti sono stati attivati due percorsi di solidarietà che hanno visto sia la realizzazione di un calendario che quella di un mercatino di oggetti realizzati anche con l’aiuto delle famiglie al fine di aiutare strutture non più agibili a causa del terremoto. “Dopo il sisma del 24 agosto l’idea era quella di aiutare una scuola del territorio che aveva subito danni, ma dopo gli ultimi sismi che hanno colpito in modo abbastanza importante anche il territorio corridoniense, abbiamo deciso di devolvere il ricavato ad una struttura presente a Corridonia ed esattamente a quelle appartenenti alla Parrocchia “S. Pietro, Paolo e Donato” in modo che i bambini possano vedere personalmente come sono stati utilizzati i soldi raccolti".

E’ quello che ha spiegato l’insegnante Liliana Broglia referente del progetto in questione. La manifestazione presentata dal corridoniense Daniele Spalletti, ha visto tutti i bambini dei tre plessi esibirsi con canti sulla solidarietà. Inoltre bambini e genitori hanno potuto godere di momenti di animazione tenuti dall’associazione “Di festa in festa” di Corridonia. Di seguito il momento più importante della giornata ossia la consegna dell’assegno gigante che i bambini hanno donato al parroco Don Fabio visibilmente emozionato. La manifestazione si è conclusa tra momenti carichi di emozione e momenti giocosi con un brano dedicato alla ripresa delle Marche cantato dai bambini accompagnati dall’autore il tolentinate Andrea Tanese.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2017 alle 22:27 sul giornale del 13 marzo 2017 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, solidarietà, corridonia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aHki