Tolentino: benedetta la nuova ala del Cimitero comunale

30/04/2017 - Sabato 29 aprile, Don Andrea Leonesi con una cerimonia molto emozionante per i contenuti ed i valori espressi, ha benedetto ufficialmente la nuova ala del Cimitero comunale, appena terminata.

Tanti anni di traversie, di lavori iniziati, interrotti e poi ripresi dopo lunghe pause, con cambi di imprese sub appaltatrici, finalmente l’opera è giunta a compimento con un impegno totale da parte dell’Amministrazione comunale che ha seguito attentamente ogni aspetto della vicenda pur di giungere alla sua definitiva ultimazione.

“In questi giorni - ha detto il Sindaco Giuseppe Pezzanesi – riusciamo a concretizzare un altro obiettivo che ci eravamo prefissati e che copriva un aspetto fondamentale del nostro programma elettorale. Ben sappiamo quanto la cittadinanza tenga ai propri Cari e quanto sia necessario l’aumento dei loculi e degli spazi cimiteriali. Con questa nuova ala del Cimitero riusciamo ad andare incontro alle tante richieste dei cittadini che da anni aspettano di vedere collocate al meglio le salme dei propri familiari.”

La nuova ala, realizzata nella parte più alta della collina che ospita il Cimitero monumentale, è composta di 2 blocchi da 10 gallerie per un totale di 1.120 loculi e 360 ossari. I lavori durati circa 5 anni, hanno consentito di portare a termine un’opera molto importante per una spesa complessiva di circa 2 milioni di euro. Sistemata anche l’intera area circostante con piantumazioni e con la realizzazione di una strada e di un piccolo parcheggio che consentono di raggiungere la nuova ala in modo agevole abbattendo ogni tipo di barriera per i diversamente abili.

Gran parte dei problemi e dei ritardi sono legati a problematiche dell’impresa che si era aggiudicata l’appalto a cui il Comune, come da capitolato, ha applicato le prescritte penali di natura economica per il mancato rispetto del crono programma. Il Sindaco e gli Uffici comunali, infatti, hanno seguito la realizzazione dell’opera con particolare attenzione sia per l’importanza stessa della struttura che per le tante difficoltà burocratico-amministrative che, come detto, sono state superate solo grazie alla ferma volontà dell’Amministrazione comunale che si è adoperata in ogni maniera per la conclusione dei lavori. A breve tutte le famiglie che hanno già stipulato la convenzione per i nuovi loculi e che temporaneamente hanno sistemato le salme dei propri cari in altre zone del cimitero, potranno recarsi presso gli Uffici di Palazzo Europa per concordare il trasferimento.

La nuova ala del Cimitero consentirà anche lo spostamento di tutte le salme della Galleria di Ponente del Cimitero storico, gravemente danneggiata dal sisma. Il trasferimento, con tutta probabilità, avrà inizio già a partire dai prossimi mesi. “Quest’Amministrazione – ha ribadito, soddisfatto, il Sindaco – ha dimostrato con i fatti che l’impegno e la responsabilità delle scelte pagano tutta la popolazione. In questi cinque anni abbiamo portato a termine tantissime opere pubbliche, molte delle quali incompiute da anni, riuscendo laddove chi ci ha preceduto ha miseramente fallito”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2017 alle 16:59 sul giornale del 02 maggio 2017 - 284 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino, cimitero comunale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aIU1