Tolentino: tutto pronto per il taglio del nastro del Politeama

Taglio del nastro 17/05/2017 - E’ tutto pronto, a Tolentino, per l’inaugurazione del Politeama. Giovedì 18 maggio alle 18, avrà luogo l’evento per il taglio del nastro, alla presenza degli invitati che la Fondazione Moschini ha voluto vicini, prima di consegnare il nuovo centro per la cultura e le arti dello spettacolo alla collettività.

All’inaugurazione parteciperanno il Presidente Franco Moschini, il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, l’architetto Michele De Lucchi e Lorella Cuccarini che, con la sua carriera di artista completa, ballerina, cantante e attrice per cui ha studiato fin da bambina, rappresenta in pieno la filosofia del Politeama: un luogo dove la formazione per le arti dello spettacolo si intreccia con una programmazione di eccellenza. Il weekend successivo, da venerdì 19 a lunedì 22, il Politeama sarà aperto alla città come già annunciato, con visite guidate e tanti spettacoli gratuiti. Le prenotazioni per gli spettacoli si sono concluse e tanti hanno potuto “conquistare” un biglietto; in alcuni giorni il sistema di prenotazione ha registrato anche fino a 5.000 accessi nello stesso momento e in molti non sono riusciti purtroppo a prenotare. Per questo, la direzione del Politeama ha deciso di installare degli schermi nel foyer, per poter far vedere in video gli spettacoli, fino a riempimento della capienza consentita. Venerdì 19 maggio dalle 11.00 alle 19.00 il Politeama sarà aperto a tutti con visite guidate degli spazi vivi e animati da una serie di attività. Alle 21.30, in sala spettacolo, Arturo Brachetti in “Arturo.Doc”.

Lo show del più grande trasformista del mondo Sabato 20 maggio dalle 11.00 alle 18.00, proseguono le visite guidate per il pubblico che, nel pomeriggio saranno animate dalla Mabò Band. Dalle 15.30 alle 19.30 il Circolo Filatelico Numismatico di Tolentino organizza l’emissione di uno speciale ANNULLO POSTALE da parte di Poste Italiane. Alle 18.30, in sala spettacolo, show di danza del Liceo Coreutico Filelfo con la partecipazione straordinaria di Susanna Salvi, danzatrice solista dell’Opera di Roma e Vito Lorusso, danzatore solista del Teatro San Carlo di Napoli. Alle 21.30, in sala spettacolo, Neri Marcorè & Band con la partecipazione di Edoardo De Angelis. Domenica 21 maggio dalle 11.00 alle 17.30 proseguono le visite guidate per il pubblico che, nel pomeriggio saranno animate dalla Mabò Band.

Alle 18.00 anteprima assoluta del concerto teatrale “Jazz - Trent’anni da brividi” con Rossana Casale & Quintet. Alle 21.30 Dario Ballantini Live, due ore di Live Show ricco di musica trasformismo e gag, con il celebre “Valentino” di Striscia la Notizia. Lunedì 22 maggio una giornata interamente dedicata al cinema con proiezioni scelte e curate da Officine Mattòli. Alle 18.30 verrà proiettato Amarcord di Federico Fellini in versione restaurata, accompagnato da uno speciale di Giuseppe Tornatore con alcune scene tagliate del film. Alle 21.30 proiezione del film Vi presento Toni Erdmann di Maren Ade una delle registe di punta del cinema contemporaneo tedesco. Tutti i giorni, dal 19 al 22 maggio, il Politeama ospita la mostra “Il Cinema in caricatura” a cura del Museo Internazionale dell’Umorismo nell’Artedi Tolentino. Questo progetto in cui il Presidente della Fondazione, Franco Moschini, ha fortemente creduto finanziando l’intera ristrutturazione, rappresenta un forte segnale di rinascita del territorio, dopo il terremoto che ha ferito l’intera regione, e restituisce uno spazio culturale innovativo con l’obiettivo di affermarsi come punto di riferimento di nuova vitalità per tutta l’area marchigiana. Il Politeama sarà il nuovo spazio dedicato al pubblico e a disposizione del territorio, delle Associazioni culturali e di quanti vorranno partecipare: uno spazio originale per unicità, dove formazione, spettacolo e cultura si uniscono per ritrovare quel fermento culturale che ha da sempre contraddistinto Tolentino come città viva e all’avanguardia.

Il Politeama, nello splendido edificio liberty del 1926, comprende dopo la rifunzionalizzazione, una sala polivalente attrezzata per la danza di 200 mq, tre laboratori per prove di musica e teatro, una sala audiovisivi per 35 persone, una sala spettacolo da 170 posti e un foyer con caffetteria, aperta tutti i giorni. Le sale hanno una polivalenza e attrezzature che le rendono utilizzabili per convegni, incontri, conventions, spettacoli, mostre ed esposizioni. L’architetto Michele De Lucchi che ha firmato il progetto ha creato uno spazio di eccellenza, conservando elementi del passato ma introducendo, al tempo stesso, nuove visioni degli ambienti, per uno spazio polivalente in equilibrio tra l’utilizzo di formazione e quello di spettacolo. La realizzazione degli arredi per il Politeama è stata affidata all’azienda italiana PFI-Production Furniture International a cui fa capo Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV), storico marchio viennese, che ha progettato appositamente una serie di prodotti custom-made per il Teatro, tra i quali le nuove poltrone "Politeama" della sala spettacolo disegnate da Michele De Lucchi.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2017 alle 21:54 sul giornale del 18 maggio 2017 - 219 letture

In questo articolo si parla di attualità, inaugurazione, marche, taglio del nastro, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aJta