Pettinari (UPI) a Roma: "Stop ai tagli per ricostruire le scuole del territorio"

18/05/2017 - "Dopo il terremoto che ha reso inagibili gran parte degli istituti scolastici dell' entroterra sarebbe assolutamente insostenibile e inaccettabile per la comunità maceratese la chiusura delle scuole ancora fruibili per la mancanza di risorse economiche che la Provincia subisce a causa dei continui tagli e dei prelievi diretti che lo Stato ha effettuato e continua a fare rendendo impossibile un'efficace manutenzione."

Questo è quanto ha ribadito il Presidente Pettinari intervenendo all' incontro organizzato a Roma dall' UPi per sensibilizzare il Governo e le forze politiche sulle difficoltà di Bilancio delle Province dopo la legge Del Rio e la finanziaria del 2015. Nel teatro Quirino, dove gli ultimi arrivati non hanno trovato posto per la grande partecipazione delle delegazioni di tutte le Province, quella di Macerata, composta da dirigenti, dipendenti, sindaci, rappresentanti di studenti e insegnanti, è stata la più nutrita tra le tante.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2017 alle 17:07 sul giornale del 19 maggio 2017 - 792 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aJu7