Giardini Diaz in realtà da osservare: inaugurazione con visita guidata

28/06/2017 - Venerdì 30 giugno alle ore 11:00 verrà inaugurato il progetto “Giardini Diaz in realtà da osservare”, nato per promuovere l’inclusione sociale dei beneficiari dello SPRAR MaceratAccoglie gestito dal GUS Gruppo Umana Solidarietà attraverso la valorizzazione delle diversità in una condivisione di spazi ed esperienze, con l’ulteriore fine di rigenerare uno spazio pubblico importante per la socialità della città.

Dopo diverse giornate di progettazione e di studio, i beneficiari dello SPRAR e i volontari europei di Gruca Onlus hanno dedicato cinque giornate di volontariato per ripulire i giardini da rovi, erbe infestanti, foglie secche e rifiuti di vario genere e dare vita a un nuovo modo di “osservare” i giardini. Cinque giornate trascorse all’insegna della conoscenza e della condivisione durante le quali sono stati installati paletti con nomi e targhe munite di QR code che identificano alcune tra le più suggestive specie di alberi e arbusti presenti nelle diverse aree dei giardini.

Al progetto ha preso parte anche l’associazione UICI (Unione Italiana Cechi e Ipovedenti) di Macerata, il cui contributo renderà l’esperienza più accessibile grazie all’apposizione della scritta in Braille sui cartelli. Inoltre, grazie al sito web sarà possibile scoprire e avere maggiori informazioni riguardo i giardini, per interagire con questa realtà favorendo la valorizzazione di uno spazio d’incontro in cui, riprendendo una frase di Gnisci, “non si può essere se stessi senza essere altri”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2017 alle 17:45 sul giornale del 29 giugno 2017 - 275 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKKZ





logoEV