“Macerata d’estate. Sulle strade dell’allegria”, presentato il calendario delle manifestazioni

03/07/2017 - Macerata d’estate2017. Sulle strade dell’allegria è lo slogan scelto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata per rappresentare il clima che accompagnerà le iniziative organizzate per i mesi estivi e promosse in sinergia con le associazioni cittadine.

“Una parola provocatoria – ha detto il vice sindaco e assessore alla Cultura Stefania Monteverde in apertura della conferenza stampa dei presentazione del cartellone - perché dopo l’inverno che abbiamo vissuto caratterizzato dal terremoto, abbiamo ancora tanto da fare, da ricostruire, da smaltire e la parola allegria la sentiamo con convinzione perché abbiamo bisogno di leggerezza, di stare con fiducia nelle piazze, nei cortili, nei parchi e tirare fuori l’energia perché noi non abbiamo paura”. L’illustrazione che accompagna la promozione dell’estate maceratese è firmata dalla padovana Anna Forlati, allieva dieci anni fa della Scuola Ars n Fabula, una delle eccellenze e fabbrica culturale di Macerata, ora affermata professionista che ha regalato alla città, alla quale è rimasta molto legata, una sua opera: “Un’illustrazione che ci rappresenta per la volontà che abbiamo, che anima i beni culturali, gioiosi di stare sulle strade e di guardare avanti”.

Sono 55 le associazioni che hanno partecipato alla costruzione del calendario estivo, un programma che si snoderà lungo un percorso di 44 location per un totale di 702 iniziative tra cui il cinema all’aperto, per quattro sere a settimana nel cortile di Palazzo Conventati: “E’ un elemento aggiuntivo farlo in centro storico – ha concluso la Monteverde – che va ad arricchire il modello di città che stiamo costruendo anche grazie ai parcheggi che rimarranno sempre aperti”. L’estate maceratese è anche sinonimo di sport ed è stato l’assessore Alferio Canesin a illustrare le varie manifestazioni, alcune già trascorse e altre in corso. L'illustrazione di Anna Forlati Ma Macerata d’estate 2017 è anche, tra le tante manifestazioni, intrattenimento con 12 momenti, tra eventi e laboratori, dedicati ai bambini, 10 mostre, teatro, ballo, poesia, camminate con Acli Macerata – Nordic Walking Green, il gioco delle carte in piazza, iniziative dei commercianti per una città accogliente, la Notte dell’Opera il 3 agosto, le iniziative di Macerata Musei e quelle dell’Ecomuseo di Ficana, la festa del patrono san Giuliano, il Macerata Opera Festival, Sferisterio Live con i concerti di Thom Yorke e Johnny Greenwood (20 agosto), Mannarino (25 agosto) Niccolò Fabì (26 agosto), Renzo Arbore (27 agosto), Amy Stewart e Gerardo Di Lella (29 agosto), Massimo Ranieri (1 settembre), Ermal Meta (3 settembre), Morrissey (6 settembre) e il musical Mamma mia (22 agosto). e tanti altri eventi per un’estate ricca, piacevole e soprattutto allegra.

A chiudere la conferenza stampa il sindaco Romano Carancini che ha ricordato la sfida a cui la città ha deciso di partecipare, quella di essersi candidata a Capitale italiana della cultura 2020: “A quel paese la retorica, Macerata d’estate è micropolitana, energizzante, ha un respiro profondo ed è quello che la città è in grado di esprimere. Allegria è una parola fantastica, è un sentimento contagioso dedicato ai maceratesi che devono tornare ad appassionarsi. L’immagine scelta per pubblicizzare l’estate è un capolavoro, sentirsi dentro il manifesto è sentirsi dentro un orizzonte che va oltre la città”. Il sindaco Carancini ha sottolineato l’importanza di fare rete, della trasversalità, riferendosi alle tante associazioni che hanno contribuito fattivamente al programma: “Non dimentichiamo – ha concluso il primo cittadino - che la maggior parte delle iniziative sono gratuite e questo è un valore straordinario se si pensa poi che questa stagione è stata fatta con un terzo delle risorse rispetto agli anni precedenti. Non lo diciamo perché siamo bravi ma perché meritereste molto di più e il vostro talento è un valore aggiunto”. Il programma completo di Macerata d’estate 2017. Sulle strade dell'allegria è disponibile nel sito www.comune.macerata.it. e ogni giorno sull'app Cityuser





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2017 alle 21:13 sul giornale del 04 luglio 2017 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKTH





logoEV