RisorgiMarche: 23 aziende agricole dell'entroterra protagoniste al concerto di Malika Ayane a Cingoli

06/07/2017 - Anche 23 aziende agricole e dell’artigianato a Cingoli (MC) e 25 a Pintura di Bolognola (MC) si ‘esibiranno’ questo fine settimana a RisorgiMarche, il Festival di solidarietà e vicinanza alle comunità colpite dal sisma ideato e promosso da Neri Marcorè in collaborazione con l’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt), il Consorzio vini piceni e l’Istituto marchigiano di enogastronomia (Ime).

Per la seconda e per la quarta tappa del Festival, cui parteciperanno rispettivamente Malika Ayane il 7 luglio - in un concerto gratuito tra Domus San Bonfilio e Cristo delle Marche (Cingoli – MC, ore 16.30) - e Ron il 9 luglio (Pintura di Bolognola – MC, ore 16.30), le ‘isole del gusto’ saranno al completo a partire dalle ore 12.30. Oltre 70 le etichette in rappresentanza di tutte le doc regionali, poi formaggi, vino di visciola, birra artigianale, salumi, zafferano, olio, confetture, ortofrutta, ma anche prodotti dell’artigianato, cosmesi con latte di asina e piante officinali saranno i principali protagonisti dell’area gusto per la degustazione e vendita delle produzioni a migliaia di ospiti previsti nelle aree rurali del cratere.

E proprio dalle aree colpite provengono le aziende impegnate nelle ‘isole del gusto’: Cingoli, Pieve Torina, Pollenza, Castelraimondo, Matelica, San Severino, Amandola, Visso, Apiro, Castelraimondo e Montemonaco, per citarne alcune.

RisorgiMarche, attraverso la contaminazione tra musica, territorio e produzioni locali, mira a stimolare la ripartenza del turismo e del settore primario in un’area che, a causa del sisma, sta registrando in alcune aree un crollo pari al 90% delle vendite. Tra i concerti in programma, tutti in aree rurali colpite dal terremoto, dopo il debutto con Niccolò Fabi anche quelli di Daiana Lou (8 luglio), Enrico Ruggeri (12 luglio), Paola Turci (20 luglio), Bungaro (23 luglio), Samuele Bersani (25 luglio) Daniele Silvestri (27 luglio), Mannoia e Barbarossa (30 luglio), Brunori Sas (31 luglio), Max Gazzè (2 agosto) e Francesco De Gregori (con Gnu Quartet e Form - Orchestra Filarmonica Marchigiana) – che chiuderà il Festival il 3 agosto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-07-2017 alle 16:31 sul giornale del 07 luglio 2017 - 364 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ron, malika ayane, risorgimarche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKZj