Dalla piazza di San Severino a quella di Pollenza: protagonista il blues di Mike Zito

11/07/2017 - Dopo lo straordinario successo della serata inaugurale del 2 luglio a San Severino con Zac Harmon, il festival riprende il suo programma e parte in tour dalla piazza di Pollenza.

La storica collaborazione tra San Severino Blues e l’esposizione pollentina dedicata all’antiquariato e al restauro quest’anno si rinnova con un grande ospite americano, il chitarrista e cantante Mike Zito, che salirà sul palco di piazza della Libertà alle 21,30 del 13 luglio, con ingresso gratuito per il pubblico.

Southern rock, Texas blues, funk sono gli elementi del sound del chitarrista di St. Louis. Un maestro della slide, raffinato e grintoso, intenso ed emozionante nel modo di suonare e cantare. Un artista la cui vita on the road nel sud degli USA rivive in maniera personale nella musica e nei 13 album pubblicati, tra i quali “Gone To The Texas”, disco autobiografico nominato Rock Blues Album dell’Anno 2014. Ha vinto diversi Blues Music Awards, tra i quali quello per “Pearl River” come Song Of The Year 2010. Un brano scritto con Cyrill Neville, con il quale poi nel 2012 ha fondato il supergruppo Royal Southern Brotherood, insieme a Devon Allman e Yonrico Scott. A seguire ha pubblicato due acclamati album solisti: “Gone To Texas” e “Keep Coming Back”. Presenta l’ultimo cd “Make Blues Not War”, uscito nel 2016. Un album pieno di blues e con tanta chitarra, un album che di fronte alla velocità della vita contemporanea, al bombardamento di notizie e tweets, propone di disconnettersi e di lasciarsi andare ai vecchi piaceri della grande musica. "Sono così orgoglioso di questo album", dice Mike. "Rispecchia il divertimento che ottengo quando ascolto Johnny Winter e Muddy Waters, Stevie Ray Vaughan e Luther Allison. La loro musica mi rende felice e mi ricorda perché volevo suonare la chitarra e suonare il blues. Essere libero e onesto, forte e orgoglioso. Spero che ognuno goda nell’ascoltare questo album tanto quanto mi è piaciuto farlo ... ".

San Severino Blues tornerà a Pollenza domenica 23 luglio per la festa finale dell’esposizione antiquaria e del restauro, con il concerto swing’n’roll di Slick Steve & the Gangsters.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-07-2017 alle 11:15 sul giornale del 12 luglio 2017 - 286 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, pollenza, san severino blues

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aK8X





logoEV