Nati per leggere, “La bibliovaligia delle storie” va in vacanza

17/07/2017 - Ultimo incontro mercoledì 19 luglio, alle 17.30, ai Giardini Diaz per Arriva la bibliovaligia delle storie, iniziativa promossa dalla Biblioteca comunale Mozzi Borgetti all’interno del progetto Nati per leggere, che da sempre riscuote un grande successo.

Si tratta di un progetto itinerante in diverse zone della città, inserito all’interno del calendario Macerata d’Estate 2017. Sulle strade dell’allegria dell’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata, dove i volontari lettori di Nati per leggere intrattengono e coinvolgono i bambini con la lettura a voce alta e che fino ad oggi hanno visto la numerosa presenza di piccoli e delle loro famiglie. I bambini, come sempre, si troveranno all'interno di una cornice allegra e confortevole, con sedie, cuscini colorati e tappeti, in cui potranno divertirsi a giocare con gli “amici libri”. Per quest’ultimo appuntamento è prevista la partecipazione della comunità familiare Il Girasole mentre quella de La Goccia e dell’Acsim ha caratterizzato gli incontri precedenti.

Tra piazze e giardini viaggiano i libri per bambini è lo slogan dell’iniziativa che continua a promuovere la lettura ad alta voce ai bambini come occasione per instaurare un rapporto speciale con i libri, tanto importanti per la formazione di un nuovo cittadino. Un altro appuntamento che si aggiunge a quelli promossi fino ad oggi dall’Amministrazione comunale, da sempre impegnata a favore della lettura per i più piccoli come con i progetti Un tappeto di libri, Libriamoci e i libri che ogni anno vengono donati ai bambini degli asilo nido in occasione del Natale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-07-2017 alle 16:54 sul giornale del 18 luglio 2017 - 236 letture

In questo articolo si parla di cronaca, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLjN