Appignano: la prima delibera che restringe l'orario di accesso al gioco d'azzardo

gioco d'azzardo 31/07/2017 - Il Team Stammibene del Dipartimento Dipendenze Patologiche AV3 ASUR Marche è lieta di invitarvi alla conferenza stampa che si terrà domani, martedì 1 agosto, alle 12.15, presso la sala della provincia in corso della republlica a Macerata.

La conferenza stampa è stata indetta dal Comune di Appignano per presentare la prima delibera in provincia di Macerata (e probabilmente la prima anche in tutta la regione) che attua le sollecitazioni della legge regionale sul Gioco d'Azzardo applicando restrizioni di orario per l'accesso al gioco d'azzardo. Inoltre nella delibera sono previsti meccanismi premianti e significativi per i locali che dovessero scegliere di rinunciare al gioco d'azzardo.

I contenuti di questa storica delibera saranno dettagliati e spiegati nel corso della conferenza stampa, ma già teniamo a precisare che l'ordinanza arriva dopo un percorso di stretta collaborazione tra il Dipartimento e il comune di Appignano che ha dato alla luce diverse iniziative sul tema della prevenzione e lotta alle dipendenze. Dunque questa ordinanza appare un logico traguardo di una sensibilità crescente sulle dipendenze, e su un tema, quello dell'azzardo, che appare sempre più allarmante.

Durante la conferenza stampa il nostro Dipartimento produrrà commenti e dati inerenti la situazione del fenomeno azzardo e dei suoi aspetti problematici con la presenza del Direttore dott. Gianni Giuli, del sociologo Stefano Stoccuto e del comunicatore Paolo Nanni.

Per ulteriori info: 349.6145534, Paolo Nanni


da Stammibene
Dipartimento Dipendenze patologiche
di Macerata e Camerino

 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2017 alle 10:55 sul giornale del 01 agosto 2017 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, stammibene, gioco d'azzardo, sale giochi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLK8





logoEV