Previsto il completamento dei lavori dell'Istituto Tecnico Agrario entro fine anno

09/08/2017 - L'intento è quello di ultimare i lavori riguardanti il terzo lotto entro il 2017. Questo è quanto ha avuto modo di verificare il Presidente Pettinari che si è recato all'ITA di Macerata per constatare lo stato dei lavori riguardanti il terzo ed ultimo lotto sul plesso scolastico maceratese.

Sul posto, ad attenderlo, la Preside Antonella Angerilli dell'Istituto ed il direttore dei lavori Ing. Margione che ha ribadito la reale possibilità di restituire agli studenti dell'agraria l'intera struttura entro la fine di quest'anno. Questo, nonostante gli ulteriori ed imprevisti danni che il terremoto del 2016 ha provocato proprio nella parte di Istituto dove si stanno attualmente svolgendo i lavori diventati ancora più urgenti proprio per l'evento sismico.

L'intervento di 600.000 euro era stato previsto nel Bilancio del 2016 per completare la ristrutturazione e la messa in sicurezza dell'intero complesso già interessato da altri due lotti con i quali erano stati sistemati i due terzi dell'intera struttura scolastica. Il cantiere è stato aperto a giugno appena terminata la scuola. La ditta appaltatrice ha eseguito i primi interventi e durante questi è emersa la necessità di effettuare lavori aggiuntivi e non preventivati di rilevante importanza in particolar modo sui solai; opere, queste, di ripristino affidate con una nuova procedura di appalto alla ditta Edil Capitani & Giglietti di Cingoli.

Ai titolari dell'azienda ed alle sue maestranze presenti in cantiere il Presidente ha espresso il proprio ringraziamento per aver deciso di non interrompere i lavori nella pausa estiva se non per il solo giorno che precede il ferragosto. “Questa disponibilità e sensibilità – ha detto il Presidente – fa onore alle nostre aziende ed alle nostre maestranze che si fanno carico di esigenze particolari quali quelle che stiamo vivendo in questo momento.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-08-2017 alle 10:56 sul giornale del 10 agosto 2017 - 200 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aL4d