Morrovalle: dà fuoco alle sterpaglie poi assiste allo spegnimento, identificata e denunciata una 58enne

Vigili del Fuoco 15/09/2017 - A Morrovalle, intorno alle ore 15.15 di giovedì, in via Canaletto della frazione Trodica, è stato dato fuoco alle sterpaglie di un terreno di un lotto edificabile di circa 1.000 mq le cui fiamme lambivano anche la recinzione di un capannone confinante causando lievi danni.

Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco di Macerata intervenuti sul posto insieme ai Carabinieri di Morrovalle poi raggiunti dalla Polizia Provinciale di Macerata in quanto dopo le fiamme, sul terreno, sono stati rinvenuti dei rifiuti speciali tra cui una batteria esausta.

Le indagini svolte dai Carabinieri, svolte in collaborazione con le altre forze intervenute, hanno permesso inizialmente di identificare una donna che stava assistendo alle operazioni di spegnimento e successivamente dal controllo di alcune telecamere di sorveglianza dei fabbricati della zona è emerso che la stessa era stata ripresa poco prima appiccare l’incendio dal margine della strada.

La donna, una 58enne residente a Morrovalle, e’ stata pertanto denunciata a piede libero per il reato d’incendio. Alle contestazioni dei Carabinieri la donna si giustificava di aver voluto dare fuoco a delle cartacce che aveva buttato sul margine del terreno ma che poi le fiamme erano sfuggite al suo controllo.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 15-09-2017 alle 12:41 sul giornale del 16 settembre 2017 - 214 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, redazione, morrovalle, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aM4s