Questura in festa per il patrono della Polizia San Michele Arcangelo

29/09/2017 - Il 29 settembre ricorre la commemorazione di San Michele Arcamgelo Santo Patrono della Polizia di Stato.

La celebrazione assume un rilievo particolare perché rappresenta un momento di festa per gli appartenenti alla Polizia e per i loro familiari che in questa giornata sono soliti ritrovarsi insieme per un momento di convivialità. In occasione della festa, questa mattina alle ore 9.30, alla presenza di rappresentati dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato), è stata celebrata una messa presso la Chiesa di San Giorgio officiata dal Vescovo di Macerata Nazzareno MARCONI.

Alla celebrazione, oltre alla presenza del Questore di Macerata Dr. Giancarlo Pallini, hanno partecipato le massime Autorità milirati e civili della provincia nonche’ i funzionari e il personale della Questura, del Commissariato di P.S. di Civitanova Marche e delle Sezioni Polizia Stradale e Polizia postale di Macerata. Nel corso della cerimonia il personale della Questura ha voluto in maniera simbolica, offrire un cesto di beni di prima necessità per le persone piu’ bisognose che è stato consegnato alla Chiesa.

Presenti anche i familiari dei caduti in servizio Isp.C. ANGELOZZI Gianluca e Ass.C. CAUCCI Leonardo nonche’ la vedova dell’Appuntato di P.S. Michele IDONE (medaglia d’oro al valor civile), per i quali il Questore ha espresso parole di ringraziamento e di vicinanza per coloro che sono stati chiamati all’estremo sacrificio.

A conclusione della cerimonia sono state consegnate le seguenti onorificenze:
Medaglia di commiato in argento:
Sovr.te in quiescenza SCHEGGIA Mario

Medaglia d’argento al merito di servizio:
Sost. Comm. SEVERINI Enea
Isp.Sup. MASSEI Aldo
Isp.C, MORETTI Sandro
Perito tecnico superiore in quiescenza PETRONELLI Roberto

Croce d’argento per anzianità di servizio:
Sov.C. in quiescenza CRISCI Antonio







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-09-2017 alle 14:30 sul giornale del 30 settembre 2017 - 362 letture

In questo articolo si parla di attualità, questura di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNuv