Tolentino: litiga con l'ex fidanzato e aggredisce i carabinieri, nei guai ballerina 29enne

Carabinieri 02/10/2017 - Intorno all’1.10 a Tolentino (Mc), i militari della locale stazione dei carabinieri hanno arrestato E.M., nata in Romania, ma residente in città 29 anni, nubile, ballerina, per violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Nella circostanza i militari operanti, a seguito di una richiesta di intervento, sono arrivati a casa dell’ex fidanzato della giovane, italiano, residente a Tolentino. Il giovane era stato colpito al volto dopo una discussione che aveva determinato il termine della loro relazione sentimentale.

La donna alla vista dei militari, pronunciava nei loro confronti frasi ingiuriose e minacciose, colpendoli improvvisamente con calci e pugni.

Arrestata è stata trattenuta in una camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata di martedì 3 ottobre 2017. I militari operanti sono stati giudicati guaribili in 3 giorni per lesioni agli arti inferiori e al volto. Informata l’Autorità Giudiziaria che procede.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2017 alle 12:27 sul giornale del 03 ottobre 2017 - 272 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, tolentino, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNyZ