Tolentino: "Era il 1977… Quarant’anni dal primo incontro con il Teac”, si ricorda il Cantapiccolo e il gemellaggio con Isola d’Istria

20/10/2017 - “Era il 1977..” è il titolo della manifestazione rievocativa promossa a Isola d’Istria in occasione del 40esimo anniversario dei primi contatti e del primo incontro tra la Comunità istriana e il Teac - Tolentino Ente Autonomo Cantapiccolo.

Sarà l’occasione per ripercorrere i momenti salienti che hanno portato al gemellaggio tra la Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” di Isola d’Istria con lo stesso Teac, sfociato poi, qualche anno più tardi, nel gemellaggio che ha coinvolto le due Città, i due Comuni e le rispettive Amministrazioni comunali e che ancora oggi vede tra i due enti rapporti molto stretti.

Una serata che susciterà senz’altro molte emozioni e ricordi a tutti coloro che hanno partecipato al Festival del Cantapiccolo e che hanno fatto nascere e intrecciare grandi amicizie, collaborazioni e che faceva si che tutti attendevano impazienti il momento di partire alla volta di Isola d’Istria o di Tolentino.

La serata si terrà sabato 21 ottobre, alle ore 18, a Palazzo Manzioli a Isola d’Istria, in Slovenia. Sono stati invitati a partecipare i componenti del Teac che nel 1977 diedero avvio ai rapporti artistici e di amicizia e il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi.

“Era il 1977… Quarant’anni dal primo incontro con il Teac di Tolentino” è una manifestazione promossa dalla Comunità degli Italiani “Dante Alighieri” di Isola d’Istria in collaborazione e con il patrocinio del Ministero della Cultura della Repubblica di Slovenia, dal Comune di Isola d’Istria, dall’Università Popolare di Trieste, dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Isola e dall’Unione Italiana di Fiume, Rijeka e Reka.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2017 alle 10:24 sul giornale del 21 ottobre 2017 - 394 letture

In questo articolo si parla di attualità, tolentino, Comune di Tolentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOaN