Per i Concerti di Appassionata arriva Ran Jia, la “poetessa del pianoforte”

24/10/2017 - Ran Jia si esibisce al Teatro Lauro Rossi giovedì 26 ottobre alle 21 nel secondo appuntamento della decima stagione dei ‘Concerti di Appassionata’.

La pianista cinese, definita dal celebre compositore Tan Dun una “poetessa del pianoforte” per l'eccezionale talento nel fare musica che la contraddistingue, è nota al pubblico e amata dalla critica per le sue straordinarie abilità interpretative, in special modo delle pagine schubertiane per pianoforte, e arriva a Macerata grazie alla collaborazione fra l’associazione musicale Appassionata e l’Istituto Confucio dell’Università degli studi di Macerata.

Nel recital che la vede protagonista, Ran Jia esegue un programma che va dal descrittivismo di Maurice Ravel al romanticismo di Franz Schubert: il concerto di giovedì si apre con i cinque brani di Miroirs del compositore francese, quindi Tre preludi di Jia Daqun, fra i compositori cinesi più importanti e padre della pianista; nella seconda parte, Impromptus op.90 D899 e Fantasia in do maggiore op.15 D760 (Wanderer-Fantasie) del compositore austriaco. Spartiti, tanto affascinanti quanto impervi, che risuoneranno giovedì al Lauro Rossi grazie alle qualità artistiche di Ran Jia, che si è aggiudicata l'assegnazione del Premio Choc (Le Monde de la Musique-Classic) nel 2015 proprio per la registrazione di due delle Sonate di Schubert, considerata al pari delle famose incisioni di Kempff, Lupu e Richter.

La pianista, avviata allo studio dello strumento all'età di tre anni, ha debuttato in America nel 2005 e in Europa nel2008, asoli diciannove anni. Pietra miliare nella sua carriera è stata il debutto a Berlino nella stagione 2016-17 quando ha eseguito l'integrale delle Sonate di Schubert presso la Philarmonic Chamber Music Hall. Nella medesima sala e nella medesima città, Ran Jia ha tenuto quattro eventi in dieci giorni. Recentemente, è stata nominata ambasciatrice per la musica classica da parte della Chinese Aesthetic Education.

Il concerto di giovedì 26 ottobre è realizzato anche grazie al sostegno dell’Istituto Confucio dell’Università di Macerata: ai suoi studenti è riservato uno speciale incontro con la pianista cinese sempre giovedì alle 12 al Teatro Lauro Rossi.

La stagione2017-2018dei ‘Concerti di Appassionata’ è organizzata dal Comune di Macerata con la direzione artistica dall’associazione musicale Appassionata con il contributo del MiBACT, Regione Marche, Società Civile dello Sferisterio-Eredi dei Cento Consorti, APM, Università di Macerata, Istituto Confucio e Anmig.

Biglietti in vendita alla Biglietteria dei Teatri in piazza Mazzini 10 a Macerata (T 0733-230735, lun.-sab. 10.30-12.30; 16.30-19.30; il giorno stesso del concerto anche in teatro a partire dalle 20); online su vivaticket.it. L’acquisto dei biglietti con la Carta del Docente è possibile presso la biglietteria dei teatri a Macerata. Per informazioni www.comune.macerata.it e appassionataonline.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-10-2017 alle 10:18 sul giornale del 25 ottobre 2017 - 235 letture

In questo articolo si parla di macerata, spettacoli, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOgU