Incidente sul lavoro a Pavia, muore corridoniano 49enne

05/11/2017 - Stava lavorando con una ruspa in un cantiere a Landriano in provincia di Pavia, quando è stato trafitto dal mezzo che non gli ha lasciato scampo.

La trivella in movimento lo ha ucciso. La vittima è Gianni Trivellini, corridoniano di 49 anni. Immediato l'arrivo dei soccorsi, ma l'uomo era già morto. Il cantiere è stato immediatamente sequestrato. Da accertare l'esatta dinamica della tragedia, avvenuta sabato pomeriggio intorno alle 16.30 e se ci siano eventuali responsabilità.

Trivellini lavorava nel cantiere per la realizzazione di un metanodotto di collegamento tra due cittadine, Mortara e Cervignano, nella provincia pavese. Lascia la moglie e una figlia 17enne.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2017 alle 14:33 sul giornale del 06 novembre 2017 - 493 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, corridonia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aODa