I talenti dell’illustrazione a Libriamoci 2017. Il 2 dicembre inizia il viaggio attraverso i Cambiamenti

01/12/2017 - Al via la ventitreesima edizione di Libriamoci, festival internazionale del libro illustrato. La rassegna, promossa dal Comune di Macerata, quest’anno inaugura sabato 2 dicembre, alle ore 18, alla Galleria Antichi Forni per chiudere i battenti il 17 dicembre.

Con un percorso più che ventennale, la prima edizione fu nel 1994, ideato dall’allora assessore alla Cultura Barbara Pojaghi, Libriamoci e la scuola di Illustrazione Ars in Fabula hanno fatto conoscere la città di Macerata al mondo come “capitale italiana del libro illustrato”. L’intento è valorizzare il consolidato legame tra la città di Macerata, la Scuola di Illustrazione Ars in Fabula e Libriamoci, esponendo le opere dei talenti nati a Macerata i cui libri sono arrivati nelle librerie di tutto il mondo.   “Apriamo le festività natalizie con i libri belli – afferma l’assessore alla Cultura Stefania Monteverde -. Libriamoci è da 23 anni un evento che esalta la creatività della città grazie agli illustratori di Ars in Fabula, veri e propri artisti. Libriamoci è lo spazio dove per 15 giorni i bambini e i grandi trovano esperienze di bellezza che li rende più ricchi. Libriamoci fa crescere meglio tutti”.

  Un’iniziativa che lo scorso anno ha visto in totale la presenza di 5.000 visitatori. Infatti alle visite guidate della mattina hanno partecipato oltre un centinaio di bambini al giorno per un totale di circa 1.500 bambini provenienti dalle scuole di Macerata, della provincia ma anche di altre regioni, mentre i laboratori del pomeriggio hanno coinvolto circa 500 bambini, agli appuntamenti del fine settimana, tra grandi e piccoli, i partecipanti sono stati circa 600, numeri importanti a cui vanno ad aggiungersi i visitatori della mostra e il pubblico di settore quali illustratori, editori e autori.

  “La mostra di quest’anno - sottolinea il direttore artistico Mauro Evangelista, illustratore Premio Andersen - ha per protagonisti dieci talenti dell’illustrazione, diplomati Master Ars in Fabula, che da Macerata hanno spiccato il volo verso il mondo editoriale: Francesco Giustozzi, Mario Onnis, Elena Ceccato, Annaviola Faresin, Anna Forlati, Teresa Manferrari, Romina Marchionni, Giulia Rossi, Manuela Scarfò e Pia Taccone. In esposizione saranno le illustrazioni di albi, pubblicati in Italia e all’estero da prestigiose case editrici per ragazzi”.

  Il filo conduttore, come riporta il titolo della mostra, è un viaggio attraverso i cambiamenti. Trasformazioni legate alla crescita, riguardanti la natura e, naturalmente, la lettura. Un itinerario da favola che piccoli e grandi potranno intraprendere grazie alle illustrazioni originali in mostra nelle sale della galleria: nuove interpretazioni di fiabe classiche e di leggende popolari, da Pollicina ai protagonisti usciti dalla penna di Saint-Exupéry, dalla principessa cervo alla muffola bianca, dal coniglietto di velluto alla signora Neve, da Paul et Virginie alla leggenda del principe orso e dell'albero di Natale. Innumerevoli dunque sono le tematiche e gli spunti di approfondimento.

  In programma mattina e pomeriggio visite guidate gratuite per le scuole (nell’ultima edizione hanno partecipato oltre cento bambini al giorno), arricchite dalla presenza degli illustratori ospiti. Nel fine settimana presentazioni di libri e appuntamenti no stop dedicati al libro illustrato. Come di consueto uno spazio della rassegna è dedicato alla mostra-mercato del libro illustrato (a cura delle librerie “Bottega del Libro” e “Del Monte”) bookshop che spazia dai classici dell’infanzia alle ultime novità editoriali italiane ed estere.

Novità di quest'anno è l'appuntamento Illustra - Trekking che prevede la visita alla Scuola d'illustrazione  Ars in fabula nelle aule dello storico Palazzo Compagnoni Marefoschi dove si svolgerà il laboratorio Illustra il tuo biglietto per Natale . Per finire un aperitè, una selezione di tè natalizi, nello spazio-enoteca della Galleria degli Antichi Forni

  I libri protagonisti di Libriamoci 2017 sono “Changeons” di Francesco Giustozzi, (ed. La Joie de lire)

-“La magia del Natale”, illustrato da Giulia Rossi, (ed. Gribaudo), “Pollicina”, illustrato da Elena Ceccato, (ed. Carthusia), “Qualcosa da dire”, illustrato da Romina Marchionni, (ed. ZOOlibri), “Paul et Virginie”, illustrato da Pia Taccone, (ed. Eli), “Chi trova una volpe trova un tesoro”, illustrato da Teresa Manferrari, (ed. Sinnos),  “La cometa perdida”, illustrato da Mario Onnis, (ed. Thule), -“The dark in the box”, illustrato da Manuela Scarfò, (ed. Helbling Languages), “La volpe e l'aviatore”, illustrato da Anna Forlati, (ed. Kite), “Une somme de souvenirs”, illustrato da Annaviola Faresin, (ed. Notari).   Info: www.arsinfabula.com.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2017 alle 10:29 sul giornale del 02 dicembre 2017 - 201 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPt5