Pollenza: l'albero della solidarietà

15/12/2017 - Un albero di Natale insolito, interamente composto di mattoni, abbellisce da qualche giorno la centrale Piazza Libertà di Pollenza. Si tratta di un’iniziativa di solidarietà volta a raccogliere fondi da destinare all’Ospedale Pediatrico “Salesi” di Ancona.

L’idea, è quella di ricordare i 140 Comuni italiani colpiti dal sisma del 2016, infatti i mattoni che compongono questo singolare albero di Natale riportano i nomi dei paesi del cratere sismico che sono stati simbolicamente eretti nel segno del Natale. Lo scambio di un mattone ha segnato il passaggio di consegne tra l’organizzatore Gianluca Di Iorio dell’agenzia di comunicazione Cirix e il Sindaco di Pollenza Luigi Monti. L’albero resterà a Pollenza per tutto il periodo delle festività fino all’8 gennaio 2018 e qui, sotto il loggiato di Piazza Libertà, può essere ammirato da tutti coloro che vogliano fare un gesto di solidarietà in questo Natale.

A fronte di una donazione libera sarà infatti possibile prenotare il proprio mattone presso la cartoleria “L’Angolo della Carta” (situata accanto all’albero) e poi ritirarlo dopo l’8 gennaio. Un piccolo simbolo materiale a ricordo di una grande tragedia, che vuole essere anche un augurio per una buona ricostruzione post-sisma. L’albero della solidarietà, già conosciuto da molti grazie all’iniziativa Il Paese dei Balocchi, ha ricevuto la benedizione del Vescovo di Macerata sua eccellenza Mons. Nazzareno Marconi sulle note del coro di piccole voci “Grilli e Cicale” di Casette Verdini ed è stato realizzato con la collaborazione della Pro Loco di Casette Verdini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-12-2017 alle 22:00 sul giornale del 16 dicembre 2017 - 267 letture

In questo articolo si parla di attualità, pollenza, comune di pollenza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPWp