Volley: prima vittoria nel campionato regionale under 13 per Pallavolo Macerata

09/01/2018 - Sull’onda lunga dei risultati della Medea Macerata e del lavoro della dirigenza, anche il settore giovanile della Pallavolo Macerata sta registrando importanti pietre miliari nel suo percorso di crescita.

Dopo aver seminato bene in questi mesi, da quest’anno il settore giovanile biancoverde si è arricchito di una squadra Under 13, con una decina di ragazzi agli ordini di coach Adrian Pablo Pasquali impegnati nel campionato regionale 6v6 e in quello provinciale 3v3.

Domenica, all’indomani della bella vittoria della Medea contro Forlì, raccolti i frutti con un bel doppio incontro ad Ancona con la Bontempi che ha registrato la prima vittoria dei giovani del Montalbano nel campionato regionale nel primo incontro. Il primo incontro ha visto i giovani maceratesi imporsi per 2 set a 0, entrambi vinti 26-24.

Nel secondo la vittoria di Ancona, sempre per 2-0: 25-17 in entrambi i casi “I ragazzi sono stati ben disposti e attenti fin dall’inizio – racconta coach Pasquali – Abbiamo sofferto perché ovviamente è la terza partita di ragazzi alla loro prima esperienza di pallavolo, ma siamo riusciti a prendere fiducia.

Siamo andati bene in battuta ed in ricezione, abbiamo limitato gli errori e abbiamo sempre creduto in una vittoria che poi è arrivata. Nella seconda Ancona si è presentata meglio in campo e la situazione si è un po’ ribaltata, anche se comunque ce la siamo giocata bene”. Prime soddisfazioni tangibili di una realtà che sta toccando con mano un bel percorso di crescita: “Il gruppo ha molto entusiasmo – il commento del coach – I bambini si sono molto appassionati a questo sport, questo fa sì che ci sia anche un seguito da parte loro alle partite della Medea al palazzetto.

C’è la partecipazione dei genitori. Segnali che stiamo facendo un buon lavoro e che ci fanno molto piacere”. Dal seguito della Medea alla voglia per i ragazzi di mettersi in gioco in prima persona in questo bellissimo sport il passo è breve. “Sicuramente avere una prima squadra da traino a livello cittadino fa sì che ci sia un afflusso in palestra e un seguito da parte della popolazione abbastanza alto – spiega Pasquali – Questo si ripercuote sulle famiglie e sicuramente per noi è una leva positiva. Se la prima squadra si fa valere le giovanili di conseguenza ne traggono giovamento. Va detto anche che Macerata è una terra molto fertile per la pallavolo e dobbiamo cogliere questo aspetto positivo".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2018 alle 18:49 sul giornale del 10 gennaio 2018 - 227 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, Pallavolo Macerata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQwR